Fuori Karic e Talia contro la Turris

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Il Giudice Sportivo Dott. Stefano Palazzi, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell'A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 27 Dicembre 2023 ha adottato le deliberazioni che di seguito 121/356 integralmente si riportano:

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE

EKLU SHAKA MAWULI (AREZZO)
KARIC NERMIN (BENEVENTO)
TALIA ANGELO (BENEVENTO)
INGROSSO GIANMARCO (PINETO)
BRACAGLIA GABRIELE (RENATE)
SEMERARO FRANCESCO (RIMINI)
FORTE RICCARDO (SESTRI LEVANTE)

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

TUMMINELLO MARCO (CROTONE) per avere, al termine della gara, tenuto un comportamento non corretto e irriguardoso nei confronti della Quaterna Arbitrale in quanto, dapprima con un pugno provocava la rottura del pannello in plexiglass che separa l’ingresso dagli spogliatoi arbitrali e poi pronunciava frasi irrispettose nei loro confronti per contestarne l’operato. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 4, 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta (r. proc. fed., r. c.c.).

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA' IN AMMONIZIONE (V INFR)

DAMIANI MATTIA (AREZZO)
SETTEMBRINI ANDREA (AREZZO)
CIONEK THIAGO RANGEL (AVELLINO)
PALMIERI RICCARDO (CARRARESE)
SUSSI CHRISTIAN (FIORENZUOLA)
ROMEO FEDERICO (JUVE STABIA)
MARTIC MANUEL (LEGNAGO SALUS)
MOTOC ANDREI (LEGNAGO SALUS)
BENASSAI FRANCESCO (LUCCHESE)
JAOUHARI ZAID (PERGOLETTESE)
VITALI PABLO (PICERNO)
PALAZZI ANDREA (PRO SESTO)
GASPERI MATTEO (RENATE)
CIANCI PIETRO (TARANTO)
ATTYS CHRISTOPHER (TRENTO)
CELEGHIN ENRICO (TRIESTINA)
ESEMPIO STEFANO (TURRIS)
MACCA FEDERICO (VIRTUS FRANCAVILLA)
RISOLO ANDREA (VIRTUS FRANCAVILLA)
DAFFARA MANUEL (VIRTUS VERONA)
ZAGNONI DAVIDE (VIS PESARO)

Letto 775 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 531 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.