4 problemi chiave da evitare quando si piazzano le scommesse sportive sui primi turni dei campionati

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

La tanto attesa fine della bassa stagione e i primi turni dei campionati nazionali di qualsiasi sport attirano molti scommettitori. Ma il risultato delle loro scommesse sportive è spesso triste se non sono abbastanza attenti. Come evitare grosse perdite all'inizio della stagione e quali sono i principali problemi delle scommesse sui primi turni dei campionati?

Mancanza di dati attuali

Un buon giocatore analizza la partita ricordando come si sono comportate le squadre l'anno scorso, come hanno giocato tra loro e quali sono state le loro tattiche principali. Ma quando un club non partecipa a partite ufficiali da molto tempo, i dati statistici non dovrebbero essere considerati in primo luogo. Se si presta attenzione solo a questi numeri, la possibilità di perdere all'inizio della stagione è alta. Puoi cercare di ovviare a questo problema valutando le prestazioni dei giocatori nelle partite fuori stagione.

Lo svantaggio di questa analisi è che in questo periodo le squadre non giocano sempre con le loro squadre principali o praticano determinate tattiche senza avere come obiettivo principale la vittoria. Prestando maggiore attenzione ai dettagli di queste partite, puoi comunque ottenere dati utili per le scommesse. Puoi prestare attenzione agli allenatori. Devi considerare diversi fattori, come ad esempio:

  • Da quanto tempo lavorano con il team;
  • Quali sono stati i risultati delle loro squadre all'inizio del campionato negli anni precedenti.

Imprevedibilità delle squadre nelle fasi iniziali

In qualsiasi sport, ogni anno alcune squadre davvero forti falliscono all'inizio, perdendo contro nuovi arrivati sfacciati e inaspettati, con conseguenti perdite. La cosa migliore e più ovvia da fare in questo caso è scommettere di meno finché il gioco del club non si stabilizza.

Non è necessario piazzare scommesse sportive di dimensioni standard; all'inizio della stagione, evitare grosse perdite è importante quanto vincere. È altrettanto importante determinare correttamente il numero di scommesse. Sarà possibile aumentarne il numero con l'avanzare della stagione.

Imprevedibilità del movimento della linea

A metà stagione, uno scommettitore esperto può facilmente prevedere come si muoveranno le quote sull'incontro, su chi puntare e in quale momento è meglio farlo (al momento dell'uscita della linea sul favorito o poco prima dell'inizio dell'incontro sull'outsider).

Nei primi turni, il movimento delle quote è più difficile da analizzare, anche se sei un giocatore esperto che scommette da tempo. Quindi, la scelta migliore è quella di studiare le quote con maggiore competenza e di non farsi coinvolgere nell'evento in caso di dubbi. Dovresti memorizzare questa regola, anche se ti consideri un professionista in questa particolare disciplina. E se non ne sai molto, è meglio fare ancora più attenzione per proteggersi dalle perdite.

Eccessiva impazienza dei giocatori

L'eccitazione e la fretta portano a fare scelte sbagliate. Se una persona attende con ansia l'inizio di una certa stagione da molto tempo, allora il suo desiderio di iniziare a piazzare scommesse sportive nei primi turni sarà estremamente alto. Questo vale soprattutto per alcune competizioni internazionali fondamentali. Di conseguenza, ci saranno problemi di scommesse dovuti al fatto che il giocatore piazzerà più scommesse del necessario sui primi turni dei campionati senza analizzarli e selezionarli completamente.

Per evitare di perdere in questo periodo, devi ricordare che le scommesse sportive di successo sono una maratona, non uno sprint. Non c'è alcun obbligo di scommettere se il giocatore non conosce abbastanza un determinato incontro e non è sicuro del risultato. È meglio guardare più da vicino all'inizio, valutare i primi risultati, aspettare la chiusura della finestra di trasferimento e ottenere così maggiori profitti dalle scommesse sportive.

Letto 424 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 700 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.