Pareggio amaro a Taranto: 2-2 allo Jacovone

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
Due volte in vantaggio ma non è bastato al Benevento per espugnare lo Jacovone di Taranto. Peccato perché con il pareggio di oggi la Juve Stabia torna ad allontanarsi e a portarsi a più otto. Troppo poco sono durati i due vantaggi del Benevento: sette minuti sul primo dopo il gol di Berra con un rigore che forse non c'era e otto dopo la splendida rete di Ciano con il pareggio di Simeri. Cosa non ci è piaciuto oggi? Innanzitutto la difesa con tante palle sbagliate da Capellini a continuare con il centrocampo a due che ha tamponato poco e non è riuscito ad innescare gli avanti. 
 
IL FILM
FINISCE QUI
95'- Paleari salva il pareggio bloccando un pallonetto tentato da Simeri
90' Fiorani per Zonta - CINQUE DI RECUPERO
88'- Ammonito Panico
82'- Dentro Panico per Ferrara
74'- Dentro Fabbro per Kanoute infortunato
73'- Dentro Marotta per Ciano e Masciangelo per Improta
68'- Ammonito Talia
65'- Simonetti a rilevare Benedetti
60'- Ciciretti per Starita
59'- GOL TARANTO - SIMERI di testa beffa Paleari con palla proveniente da angolo
54'- Ammonito Berra
51'- GOOOOOOLLLLLLL - CIANO fa girare il mancino da fuori area, nulla da fare per Vannucchi
46'- Si ricomincia con Enrici per Riggio e Simeri per De Marchi
RIPOSO
45'- UNO di recupero
35'- Tiro da fuori di Talia, palla di poco larga
29'- Punizione di Ciano, colpo di testa di Capellini, palla larga
16'- Ammonito Riggio
13'- Rigore per il Taranto segnato dall'ex Kanoute. Rigore assegnato dopo una doppia frittata prima di Capellini con uno scellerato passaggio al portiere e poi di Pastina che commette fallo.
8'- Secondo angolo di Zonta, allontana la difesa sannita
6'- Angolo di Ciano, BERRAAAAAAAAAA in mischia la mette ancora dentro
4'- Angolo Taranto, colpo di testa innocuo parato da Paleari
1'- Partiti dopo ilminuto di silenzio in onore di Gigi Riva
Benevento da dx a sx in avvio con calcio d'inizio del Taranto
Partita della svolta del campionato in casa di vittoria dei giallorossi
IL TABELLINO
Taranto (3-4-3):    2 
Vannucchi; Luciani, Miceli, Riggio (46' Enric)i; Vailetti, Zonta (90' Fiorani), Calvano, Ferrara (82' Panico); Orlando, De Marchi (46' Simeri), Kanoute (74' Fabbro).
A disp. Loliva, Hysaj, Travaglini, Papaserio, Zonta, Capone, Kondaj, Samele.
All. Ezio Capuano.

Benevento (3-4-3):    2
Paleari; Berra, Capellini, Pastina; Improta (73' Masciangelo), Agazzi, Talia, Benedetti (65' Simonetti); Ciano (73' Marotta), Lanini, Starita (60' Ciciretti).
A disp. Manfredini, Nunziante, Terranova, Rillo, Viscardi, Kubica, Pinato, Bolsius, Carfora, Ferrante.
All. Gaetano Auteri.

ARBITRO: Nicolò Turrini di Firenze.
ASSISTENTI: Mattia Regattieri di Finale Emilia e Andrea Zezza di Ostia Lido.
IV UOMO: Mauro Gangi di Enna.

RETI: 6' Berra (B), 16' Kanoute (T) rig., 51' Ciano (B), 59' Simeri (T)
ANGOLI: Ta 7 - Bn 2
AMMONITI: 16' Riggio (T), 54' Berra (B), 68' Talia (B), 88' Panico (T)
FALLI COMMESSI: Ta 17 - Bn 13
FUORIGIOCO: Ta 1 - Bn 3
RECUPERO: 1' pt - 5' st

Letto 469 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 737 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.