Benevento, Lucioni: “Pensiamo al futuro e alla serie B. Con Vigorito … “

Vota questo articolo
(0 Voti)

lucioni bn barletta 058Le parole del capitano del Benevento, Fabio Lucioni: “C'è un po' di rammarico perché volevamo fare bella figura, purtroppo non ci siamo riusciti. Sicuramente è stato un anno fantastico e forse abbiamo staccato la spina subito dopo la vittoria del campionato.

Non sono preoccupato, anzi, abbiamo dimostrato di essere un gruppo molto unito. La mia soddisfazione più grande? Quella di essere rimasto a Benevento e di aver vinto. Il momento più bello? Sarebbe scontato dire il 30 Aprile, perché è stata l'emozione più grande. Invece voglio ricordare il gol di Campagnacci, fondamentale per il rush finale. In più, un gol cercato. Alessio lo ha meritato, per i suoi valori, soprattutto come uomo. Gli auguro tante soddisfazioni. La serie B? Abbiamo scritto la storia. Il futuro? Immagino un gruppo come quello di quest'anno. L'importante è mettersi a disposizione del mister. Per fare bene, bisognerà sudare tantissimo. Vigorito? Il suo nome è già una garanzia. C'è sempre stato e continuerà ad esserci”.

Sonia Iacoviello

Letto 5944 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 785 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.