Benevento, mister Cassia: “Archiviata la Supercoppa, pensiamo alla serie B”

Vota questo articolo
(0 Voti)

bn cittadella supercoppa 005Assente per squalifica il tecnico dei giallorossi Gaetano Auteri, sulla panchina del Benevento l'allenatore in seconda, Loreno Cassia. Ecco le sue parole: “Siamo scesi in campo motivati, con l'intenzione di regalare una vittoria ai nostri tifosi. Purtroppo non è andata così.

La nostra avventura in Supercoppa però era già stata compromessa a Ferrara. É una competizione con delle regole da rispettare. Come lo è stato per noi, adesso toccherà al Cittadella affrontare una gara dopo pochi giorni. Non è semplice, ma le regole vanno rispettate. È stata senza dubbio una gara molto tirata, con tanti scontri fisici. La squadra ha fatto il proprio dovere, secondo il nostro credo che è quello di sudare la maglia. C'è da dire che, i ragazzi, stasera non ci stavano a perdere. Il nostro cammino? Per me è stato un campionato emozionante. Non eravamo partiti bene, tra alti e bassi. Poi nel girone di ritorno sono arrivati tutti risultati positivi. Il gruppo era sempre più unito e le persone che ci seguivano aumentavano, partita dopo partita. La gara con il Lecce resterà sempre impressa nella mia mente. Il Benevento ha meritato la serie B, una categoria che permetterà a questa città di crescere sempre di più. Per adesso abbiamo concluso con gli allenamenti. Si rientra martedì prossimo per decidere e pianificare, con la società, il nostro futuro”.

Sonia Iacoviello

Letto 5963 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 757 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.