Andreoletti: "Se perdi l'equilibrio di squadra la paghi"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Pacato il giudizio di Andreoletti sul pareggio che il Giugliano ha imposto alla sua squadra questa sera:

"Il dispiacere c'è per aver buttato due punti a pachi minuti dalla fine. Abbiamo perso l'equilibrio e lo abbiamo pagato. Abbiamo concesso un po' troppo ad una squadra importante. Ci siamo allungati spesso e siamo stati troppo poco ordinati. Ricordiamo che abbiamo fatto i primi 20 minuti ad altissimo livello e poi abbiamo tenuto facilmente fino alla fine del primo tempo. Nella ripresa è diventata una partita tattica, poi abbiamo preso gol nel finale che dispiace. Non siamo stati lucidi sotto porta, ma chi è entrato non credo che abbia fatto meno bene di chi era sul terreno di gioco. Avevamo pensato anche di inserire un difensore in più e con il senno di poi poteva essere una valida soluzione. Come mi sono preso i complimenti per le altre vittorie, stasera mi prendo anche le critiche che possono essermi mosse. Non mi piace parlare dell'arbitraggio, se lo facciamo dimostriamo di essere deboli, non è stato l'arbitro a farci pareggiare stasera. Contro il Monopoli sarà un'altra battaglia, contro un'altra squadra che gioca bene a calcio. Dovremo essere più bravi degli avversari".

Letto 443 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 506 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.