Un rigore, un'autorete e la svogliatezza affossano il Benevento a Frosinone

Vota questo articolo
(0 Voti)

Nulla da fare per un inconcludente Benevento allo Stirpe di Frosinone. Svogliata la squadra sannita forse troppo sulle gambe che si è fatta annichilire dai padroni di casa. Una fiammata dei giallorossi solo al primo minuto con Moncini poi piano piano sono spariti dal campo. Partita equilibrata fino al momento del calcio di rigore. Eravamo al 12', Ricci lo sbaglia ma il Var lo fa ripetere perchè Letizia è entrato prima in area e dopo la trasformazione-bis si è subito capito che per i giallorossi non era giornata. Nessuna reazione, nemmeno mentale, spazi chiusi, uomini aggrediti in tutte le zone del campo e Glik costretto ad impostare, sulla destra, con lanci lunghi a scavalcare il centrocampo dove Acampora, Ionita e Improta, hanno fatto poco o nulla. Si arriva al riposo con la speranza che negli spogliatoi arrivi la scossa ma non succede. Anzi, Caserta, ripresenta gli stessi uomini che dopo 10 minuti subiscono il secondo gol su autorete di Vogliacco. Allora cosa ti aspetti? Ti aspetti che venga rinforzato il centrocampo inserendo uomini freschi ma non succede, anzi Caserta cambia sull'esterno e inserisce la terza punta. Un vero suicidio tanto è vero che il Frosinone ha avuto praterie e ha sfiorato in più occasioni la terza rete. Ben venga la sosta per raccogliere energie e soprattutto idee.

IL FIL
FINISCE QUI
91'- Ammonito Szyminski
90'- Esce Zampano per Brighenti
85'- Esce Canotto, entra Tribuzzi e Foulon per Masciangelo
80'- Esce Moncini per Brignola
78'- Dentro Novakovich e Rohden, escono Ciano e Lulic
71'- Giallo per Canotto
68'- Tiro da fuori di Canotto, Paleari in angolo
60'- Entrano Elia e Lapadula per Improta e Insigne
56'- GOL FROSINONE - AUTORETE ANCORA DI VOGLIACCO SU CROSS DI LULIC
55'- Forte si libera al tiro ma manda alle stelle
Molto aggressivo il Frosinone in tutte le zone del campo, aggressione facilitata dalla lentezza del gioco giallorosso con i centrocampisti sempre oscurati dagli avversari
47'- Angolo Benevento di Acampora, fallo in attacco
46'- Ripresa che riparte senza cambi
RIPOSO
45'- UN minuto di recupero
34'- Quarto angolo Frosinone, ancora un nulla di fatto
33'- Punizione deviata in angolo
32'- Giallo per Glik e punizione dal limite per il Frosinone
21'- Angolo Benevento, Acampora scambia con Letizia, palla al centro, blocca Minelli
19'- Tiro di Foulon dalla sinistra sul secondo palo, la palla esce di poco
17'- Ripartenza Benevento con Forte che alla fine serve Insigne che tira ma la palla viene contrata dalla difesa frusinate
15'- RIGORE DA RIPETERE PERCHE' LETIZIA E' ENTRATO PRIMA IN AREA. - RICCI STAVOLTA NON SBAGLIA
13'- RICCI... PALO
12'- RIGORE FISCHIATO AL FROSINONE E AMMONIZIONE PER PALEARI
10'- Partita equilibrata con entrambe le squadre che non disdegnano di attaccare
1'- Partiti - Subito occasione per Moncini che si libera di un avversario con un sombrero ma poi di sinistro manda alto
Il Frosinone sceglie la parte destra del campo, calcio d'avvio del Benevento in maglia nera
In campo la terna arbitrale seguita dalla due squadre
Nel Benevento Letizia al rientro dopo l'operazione allo zigomo mentre l'altro infortunato Glik ha assorbito la botta ricevuta a Brescia.
Al Benito Stirpe di Frosinone quasi tutto pronto per la sfida della 31esima giornata di campionato che vede, ad ora, il Monza nuovo capolista
IL TABELLINO
FROSINONE 4-3-3:   2
Minelli; Cotali, Gatti, Szyminski, Zampano (90' Brighenti); Ricci, Boloca, Lulic (78' Rohden); Canotto (85' Tribuzzi9, Ciano (78' Novakovich), Zerbin.
A disp. Ravaglia, Marcianò, Yono, Kalaj, Haoudi, Barisic, Stampete, Manzari.
All. Fabio Grosso.

BENEVENTO 4-3-1-2:   0
Paleari; Letizia, Vogliacco, Glik, Foulon (85' Nasciangelo); Ionita, Acampora, Improta (60' Lapadula); Insigne (60' Elia), Forte, Moncini (80' Brignola).
A disp. Manfredini, Gyamfi, Calò, Farias, Petriccione, Sau, Pastina, Barba.
All. Fabio Caserta.

ARBITRO: Davide Ghersini di Genova.
ASSISTENTI: Mattia Scarpa di Reggio Emilia e Dario Garzelli di Livorno.
IV UOMO: Luigi Carella di Bari.
VAR: Daniele Doveri di Roma 1-
A-VAR: Francesco Fiore di Barletta.

RETI: 15' Ricci (F) rig., 56' Vogliacco (B) aut.,
ANGOLI: Fr 0 - Bn 0
AMMONITI: 14' Paleari (B), 32' Glik (B), 71' Canotto (F), 91' Szyminski (F)
FALLI COMMESSI: Fr 0 - Bn 0
FUORIGIOCO: Fr 0 - Bn 0
RECUPERO: 1' pt - 5' st

Letto 3318 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 696 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.