Il Messina irretisce il Benevento e fa 1-1 che gli va anche stretto

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 Benevento sulle gambe come non mai e il Messina ha fatto quello che ha voluto al Ciro Vigorito. Primo tempo impalpabile con le due squadre che provano alternativamente ad attaccare ma senza creare azioni pericolose. Alla mezzora Lanini viene colpito da un tiro sbilenco di Nardi e mette la palla alle spalle di Fumagalli. Fino all'intervallo più nulla ma la ripresa vede gli ospiti che alzano il ritmo e il baricentro e comandano il gioco. Il Benevento non riesce a tamponare specie a centrocampo e sul lato sinistro dove imperversa il peperino Zunno cheal 60' stampa la palla sulla traversa. Tante mischie in area beneventana e tante proteste per presunti falli di mano ma il tempo scorre e giunge al 90' quando Frisenna lascia partire un gran tiro che non dà scampo a Paleari. Pareggio che forse sta anche un po' stretto agli ospiti.

 

IL FILM

FINISCE QUI
96'- Ammonito Carfora
94'- Ammonito Bolsius
92' Ammonito Lia
SEI DI RECUPERO
90'- GOL MESSINA - Frisenna da fuori area infila nel sette un gran gol
88'- Esce Masciangelo per Viscardi, esce Ciciretti per Carfora, esce Pinato per Agazzi
85'- Ammonito Berra che era in diffida
83'- Dentro Luciani per Plescia e Lia per Dumbravanu
81'- Doppio angolo Messina, Paleari abbranca
73'- Dentro Ferrante per Lanini
66'- Esce Ciano per Bolsius. Escono Ragusa e Firenze per Rosafio e Franco nel Messina
63'- La palla arriva in modo casuale a Lanini che sorpreso l'appoggia a Fumagalli
60'- Traversa di Zunno, si sbanda tra le fila giallorosse
58'- Angolo Messina, palla lunga per tutti, ancora in fallo. Soffre il Benevento
57'- Sesto angolo Messina, palla rinviata in fallo laterale
54'- Cambio Messina: fuori l'infortunato Civilleri, entra Frisenna
46'- Si ricomincia senza cambi
RIPOSO
DUE DI RECUPERO
41'- Quarto angolo Messina, Ragusa colpisce debolmente, Paleari blocca
39'- Ammonito Pinato
38'- Angolo Messina, rinvia la difesa giallorossa
34'- Secondo angolo di Ciano, palla rinviata in fallo laterale
31'- Corner Benevento, GOL GOL GOL - palla fuori per il tiro di Nardi che colpisce LANINI che la mette alle spalle di Fumagalli
26'- Angolo Messina, ancora angolo. fallo in attacco
23'- Primo tiro verso la porta di Nardi, la palla esce di poco
18'- Ammonito Polito per fallo su Ciano
10'- Gara che ancora non decolla ma gli ospiti ribattono colpo su colpo ai tentativi giallorossi
1'- Partiti
Benevento da sx a dx in avvio che batterà il calcio d'inizio.
Squadre in campo per dar vita alle operazioni preliminari
Trentunesima di campionato. Al Vigorito si affrontano il Benevento all'inseguimento della capolista e il Messina in cerca di punti per non retrocedere.

IL TABELLINO

BENEVENTO (3-4-3):   1
Paleari; Berra, Terranova, Capellini; Simonetti, Pinato (88' Agazzi), Nardi, Masciangelo (88' Viscardi); Ciciretti (88' Carfora), Ciano (66' Bolsius), Lanini (73' Ferrante).
A disp. Nunziante, Manfredini, Benedetti, Meccariello, Kubica, Marotta, Rillo, Perlingieri, Talia, Pastina.
All. Gaetano Auteri.

MESSINA (4-2-3-1):    1
Fumagalli; Salvo, Polito, Dumbravanu (83' Lia), Ortisi; Giunta, Civilleri (84' Frisenna); Zunno, Firenze (66' Rosafio), Ragusa (66' Franco); Plescia (83' Luciani).
A disp. Di Bella, Zona, Signorile, Pacciardi, Cavallo, Scafetta, Fumagalli J.
All. Giacomo Modica.

ARBITRO: Dario Di Francesco di Ostia Lido.
ASSISTENTI: Francesco Collu di Oristano e Leonardo Tesi di Padova.
QUARTO UOMO: Marco Peletti di Crema.

RETI: 31' Lanini (B), 90' Frisenna (M)
ANGOLI: Bn 3 - Me 10
AMMONITI: 18' Polito (M), 39' Pinato (B), 85' Berra (B), 87' Meccariello (B), 92' Lia (M), 94' Bolsius (B), 96' Carfora (B)
FALLI COMMESSI: Bn 16 - Me 11
FUORIGIOCO: Bn 4 - Me 1
RECUPERO: 2' pt - 8' st

Letto 555 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 824 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.