Andreoletti: "Il risultato la cosa più positiva"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Matteo Andreoletti ha commentato l'exploit esterno del suo Benevento:

"Il portare a casa i tre punti stasera significa aver dato un certo segnale agli avversari ed al campionato. Siamo stati meno brillanti nei duelli, ma quando l'intera posta non riesci a portarla a casa con il gioco, devi riuscirci in un altro modo. Il bel calcio si vedrà più avanti quando saremo a pieno regime e con tutti gli uomini disponibili.Dobbiamo chiudere le partite! Questa è una pecca che riscontro nella mia squadra, se non lo si fa, alla lunga rischi di pagarla e rischi di buttare a mare punti importantissimi. Talia è un calciatore che sta facendo qualcosa di incredibile, non deve montarsi la testa perché è un ragazzo che deve crescere ma lui lo sa. Agazzi? La sua presenza sarà molto positiva, può spostare gli equilibri. Il giorno che avremo tutti, il mio compito dalla panchina diventerà molto più semplice. Abbiamo ampi margini di miglioramento e crescendo in autostima potremo diventare una squadra competitiva. Benedetti oggi non è entrato bene mentre Kubica ha dato sostanza. Gli attaccanti hanno fatto ciò che avevo chiesto, non era facile per loro stasera,"

Letto 980 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 477 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.