2-2 tra Benevento e Giugliano nella battaglia del Vigorito

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
 
 E' pareggio al Vigorito tra due squadre che hanno accarezzato entrambe la vittoria. Il Benevento era passato in vantaggio già al 7' con Marotta e ha continuato a premere fino alla mezzora poi pian piano sono venuti fuori gli ospiti che al 56' con un gran gol di Ciuferri dal limite dell'area. Riprende il pallino del gioco il Benevento fino al 75' quando i giallorossi sono tornati in vantaggio con un bel gol di Karic. Poi i cambi di Andreoletti nel tentativo di portare a casa i tre punti ma gli ospiti non si sono arresi e a due dal termine hanno agguantato il pareggio e fino alla fine hanno anche provato a vincerla reendendosi più volte pericolosi anche perché il Benevento ha perso l'equilibrio di squadra nel temtativo a sua volta di vincerla. Onore alle due squadre anche se gli ospiti si sono fatti preferire sul piano della manovra. Da segnalare anche due legni colpiti dal Giugliano.
 
IL FILM
FINISCE QUI
92'- Angolo Benevento, Sorrentino libera. Ammonito Karic per proteste
90'- Esce Agazzi per Tello - SEI di recupero
88'- GOL GIUGLIANO - Oviszach dalla sinistra fulmina Paleari sul secondo palo
86'- Angolo Giugliano di Giorgione, ancora angolo.. Pastina mette fuori
85'- Dentro Bernardotto per Salvemini
80'- Ferrante per Marotta e Benedetti per Masciangelo e Pinato per Talia nel Benevento. Nel Giugliano dentro Sorrentino per De Sena e Oviszach per Ciuferri
75'- GOL GOL GOL - Nervin Karic dalla destra fulmina Russo
71'- Cambio Giugliano, esce Berardocco per Oyewale
68'- Ammonito Masciangelo
66'- Ancora Bolsius sotto porta anticipato stabolta dal portiere Russo
65'- Occasione per Bolsius che viene stoppato all'ultimo momento da De Rosa
61'- Bolsius entra per Ciano
56'- GOL GIUGLIANO - Ciuferri dal limite mette nell' angolino sotto la traversa di Paleari
54'- Palla gol per Marotta che di piatto colpisce troppo piano
53'- Ciano dalla bandierina, fischiato fallo in attacco a Marotta
52'- Sesto angolo per i giallorossi, sempre Ciano, Improta da fuori, altro angolo
49'- Ciano dalla bandierina direttamente in porta, para Russo
48'- Angolo di Ciano, da fuori Talia, ancora angolo
46'- Si ricomincia senza cambi
RIPOSO
DUE DI RECUPERO
42'- Tiro a giro di Giorgione, Paleari controlla che esca
35'- Punizione dal limite di De Sena, ancora il palo a salvare il Benevento
33'- Palo del Giugliano colpito di testa da Menna
32'-Secondo angolo Giugliano, Paleari ancora in angolo
23'- Primo angolo Giugliano, rinvia la difesa giallorossa
20'- Terzo angolo, schema uguale agli altri due, ammoniti Pastina e Menna
13'- Angolo Benevento, batte il solito Ciano, scambia con Talia, ancora angolo
11'- Ammonito Yabre per un fallo su Improta
7'- GOL GOL GOL - Karic lancia Marotta dalla sinistra , il Diablo aggancia e fulmina sul swcondo palo Russo
3'- Subito a tremare la traversa degli ospiti con una sventola di Masciangelo, poi Improta mette fuori il tap in
1'- Partiti con il calcio d'avvio del Giugliano
Benevento da sinistra a destra in avvio
Squadre in campo per le operazioni preliminari
Andreoletti conferma il modulo ad una punta che stasera sara Il Diablo Marotta che prende il posto di Ferrante.
Ennesima gara considerata clou di questo campionato. Il Benevento affronta il Giugliano che si è sbarazzato del Brindisi per 3-0 lo scorso turno ed è una squadra in palla.
IL TABELLINO
Benevento (3-4-2-1):
Paleari; El Kaouakibi, Capellini, Pastina; Improta, Talia (80' Pinato), Agazzi (90' Tello), Masciangelo (80' Benedetti); Ciano (61' Bolsius), Karic; Marotta (80' Ferrante).
A disp. Manfredini, Nunziante, Berra, Rillo, Terranova, Viscardi, Alfieri, Kubica, Carfora, Ciciretti.
All. Matteo Andreoletti.
Giugliano (4-3-3):
Russo; Di Dio, Menna, Scognamiglio, Yabre; De Rosa, Berardocco (71' Oyewale), Giorgione; Ciuferri (80' Oviszach), Salvemini (85' Bernardotto), De Sena (80' Sorrentino).
A disp. Baldi, Antonini, Zullo, Scognamiglio, Rondinella, De Francesco, Eyango, Gladestony, Vogiatzis, Aruta, Stabile, Nocciolini.
All. Valerio Bertotto.
 
ARBITRO: Mattia Ubaldi di Roma 1.
ASSISTENTI: Marco Matteo Barberis di Collegno e Massimiliano Starnini di Viterbo.
IV UOMO: Lorenzo Maccarini di Arezzo.
 
RETI: 7' Marotta (B), 56' Ciuferri (G), 75' Karic (B), 88' Oviszach (G)
ANGOLI: Bn 0 - Gi 0
AMMONITI: 11' Yabre (G), 21 Menna (G) e Pastina (B), 68' Masciangelo (B)
FALLI COMMESSI: Bn 0 - Gi 0
FUORIGIOCO: Bn 0 - Gi 0
RECUPERO: 2' pt - 6' st
Letto 880 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 719 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.