Sindaco Spezia: "Sconcertato dalla decisione di Mastella"

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

 

Il sindaco di Spezia, Pierluigi Pieracchini, ha affidato alle colonne de La Nazione, il seguente comunicato:

“Grande sconcerto e rammarico per la telefonata ricevuta dal sindaco Mastella che mi ha comunicato la decisione di non far partecipare i tifosi dello Spezia Calcio alla partita Spezia–Benevento a causa del coronavirus. La città della Spezia non è zona rossa e non ha alcun focolaio di infezione. C’è soltanto un caso conclamato nella nostra provincia ma che risulta isolato ed è attualmente in cura e in buone condizioni all’ospedale Sant’Andrea. I cittadini spezzini hanno piena libertà di movimento e non c’è alcun rischio di contagio tanto che non è in vigore alcuna ordinanza né regionale né comunale in merito agli spostamenti, fatte salve le buone norme di prevenzione emesse dal Ministero della Salute che valgono per tutta Italia, anche per Benevento”.

Letto 6172 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 832 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.