Inzaghi: "Domani gara che potrebbe darci tanto..."

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Inzaghi alla vigilia di Benevento-Salernitana. Queste le sue dichiarazioni:

"I risultati che si stanno verificando oggi, per noi, rappresenano una grande occasione nel match di domani. La squadra è pronta, sono fiducioso in una grande prestazione dei miei ragazzi. frontiamo una buona squadra, ma devono essere gli altri ad avere problemi quando scendono al Ciro Vigorito. Se avessimo pensato dopo la gara di andata di giocare il ritorno con tanti punti di vantaggio, ci avrebbero presi per pazzi. Non chiedetemi la formazione o il modulo di gioco, domani giocherà chi ritengo più in forma, se giocherà Improta, vi anticipo che sarà un 4-4-2. I nuovi si stanno inserendo gradualmente e non voglio forzarli mi preme però mandare un grosso in bocca al lupo ad Armenteros: si è sempre comporato da professionista esemplare ed è andato via solo perchè aveva bisogno di giocare con continuità. La squadra non ha mai sbagliato atteggiamento, faccio fatica a chiedere di più a questi calciatori. Potrà capitare di perdere, però dovremmo sempre cercare di aver dato il massimo ma su questo punto di vista sono molto sereno, lo faranno certamente anche per dare soddisfazione alla Società ed ai tifosi del Benevento. In settimana lavoro per far capire i punti deboli e i punti forti degli avversari perciò non credo che il loro atteggiamento ci farà cambiare qualcosa nel nostro modo di giocare. Ringrazio il direttore Foggia che mi ha portato Federico Barba: è un ragazzo che può giocare in diversi ruoli e sa farlo bene e non dimentico che ho Letizia e Maggio in diffida, ci tornerà utile in questo finale di campionato."

Letto 4464 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 318 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.