Settima vittoria di fila, con l'Ascoli finisce 4-0

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

E' Benevento dei record, settima vittoria consecutiva, decimo risultato utile consecutivo, maggior numero di punti nel girone d'andata di tutti i tempi, miglior difesa a livello europeo. Basta così o ci vuole altro per caratterizzare la marcia trionfale degli uomini di Pippo Inzaghi in questo campionato. Quattro le reti rifilate all'Ascoli che non ha affatto demeritato stasera ma questi giallorossi sanno anche gestire le partite, sanno quando colpire, quando lasciar giocare, sanno soffrire, sanno ripartire e sanno castigare al momento più opportuno. Chiuso il primo tempo in vantaggio con il colpo di testa di Tuia che a segnare ci sta provando gusto, la ripresa è iniziata nel segno dell'Ascoli che voleva riagganciare la partita. Ci hanno provato gli uomini di Zanetti ma entrare nelle maglie difensive dell Benevento non è cosa semplice e si rischia di subire e così è stato anche stasera. Ripartenze fulminee, una volta di Maggio, una volta di Kragl, una volta di Letizia, una volta di Viola e per gli avversari non c'è scampo. Il mattatore della serata è stato Marco Sau che ha messo a segno la sua personale tripletta a partire dal 65', passando per il 92' e chiudendo al 94'. Buone vacanze giallorossi e buon campionato agli avversari.

 

IL FILM

FINISCE CON L'APOTEOSI DEL VIGORITO A SALUTARE IL RECORD DI PUNTI DEL GIRONE D'ANDATA DI TUTTI I TEMPI

94'- GOL GOL GOL - Si porta a casa il pallone MARCO SAU che la mette dentro dopo una respinta di Leali su tiro di Coda servito da una splendida ripartenza di Viola.
92'- GOL GOL GOL - Ancora SAU che stoppa un perfetto cross di Letizia e di destro infila Leali sul secondo palo
90'- Espulso Andreoni per doppia ammonizione - CINQUE di recupero
89'- Ultimo cambio di Inzaghi, esce Kragl, entra Volta
84'- Discesa di Maggio che serve in velocità Coda, pronto il tiro da posizione defilita, la palla esce sul sendo palo
83'- Ultimo cambio Ascoli, esce Da Cruz, entra Rosseti
75'- Ammonito Gravillon
71'- Nell'Ascoli entra Troiano al posto di Petrucci
67'- Sfortunato Luca Antei costretto ad uscire in barella sostituito da Maggio
65'- GOL GOL GOL - Antei recupera palla e serve Coda, tiro di destro che Leali respinge, arriva SAU che la mette dentro di tacco
63'- Esce Tello, entra Hetemaj
62'- Ammonito Caldirola
54'- Ammonito anche Coda
52'- Entra Scamacca per Brlek
51'- Ammonito Gerbo
46'- Iniziata la ripresa con gli stessi 22 in campo

45'- Squadre al riposo senza recupero
40'- Schiattarella per Viola, tiro al volo, para Leali
33'- GOLLLLLLLLL BENEVENTO - Punizione di Kragl, inserimento di TUIA che di testa batte Leali
32'- Ammonito Andreoni per fallo su Viola.
30'- Ripartenza Ascoli dopo un fallo non rilevato su Schiattarella, sbroglia la difesa sannita con Caldirola
26'- Tiro dal limite di Coda, Leali in angolo
21'- Palla da angolo, Ardemagni gira sul primo palo, Viola respinge in angolo sulla linea
18'- Mette la palla dentro Da Cruz ma si era fermato la palla con le mani, protesta e viene anche ammonito
15'- Tiro di Coda rimpallato in area con le mani, l'arbitro non vede
11'- Angolo Benevento di Kragl, riesce ad uscire la difesa ospite
6'- Viola per Coda che gira al volo, para Leali
5'- Angolo Ascoli, riparte il Benevento
1'- Partiti
Il Benevento ha scelto il campo e giocherà da sinistra a destra, palla d'avvio dell'Ascoli.
Piove abbastanza copiosamente mentre le squadre stanno entrando in campo per le operazioni preliminari.
Sta per iniziare l'ultima del girone d'andata al Ciro Vigorito.

 

 

IL TABELLINO

BENEVENTO (3-5-2):   4
Montipò; Antei (67' Maggio), Tuia, Caldirola; Kragl (89' Volta), Tello (63' Hetemaj), Schiattarella, Viola, Letizia; Sau; Coda.
A disp. Manfredini, Gori, Del Pinto, Improta, Basit, Gyamfi, R. Insigne, Di Serio, Vokic.
All. Filippo Inzaghi

ASCOLI (4-3-2-1):    0
Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin; Cavion, Petrucci (71' Troiano), Gerbo; Brlek (52' Scamacca); Ardemagni, Da Cruz (83' Rosseti).
A disp. Lanni, Novi, Valentini, D'Elia, Scorza, Piccinocchi, Maurizii, Pinho Matos.
All. Paolo Zanetti

ARBITRO: Giovanni Ayroldi di Molfetta.
ASSISTENTI: Daniele Marchi di Bologna e Mattia Scarpa di Reggio Emilia.
IV UOMO: Eugenio Abbattista di Molfetta.

RETI: 33' Tuia (B), 65' Sau (B), 92' Sau (B), 94' Sau (B)
ANGOLI: Bn 3 - Ap 4
AMMONITI: 18' Da Cruz (A), 51' Gerbo (A), 54' Coda (B), 62' Caldirola (B), 75' Gravillon (A)
ESPULSO: 90' Andreoni (A)
FALLI COMMESSI: Bn 10 - Ap 11
FUORIGIOCO: Bn 2 - Ap 2
SPETTATORI: 11.668
RECUPERO: 0' pt - 0' st
Letto 5015 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 667 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.