Coppa Italia di Lega Pro, il Foggia vince e passa il turno ai danni del Benevento

Vota questo articolo
(0 Voti)

stadio zaccheria

 

Allo stadio Zaccheria, il Foggia si concede il passaggio al turno successivo, ribaltando il risultato per 3 a 2 ai danni del Benevento. Come da previsione è stato dato ampio spazio alle seconde linee.

La gara. Il risultato si sblocca dopo cinque minuti di gioco con Cissè che porta in vantaggio i sanniti con un preciso pallonetto ai danni di Micale. Il Foggia prova a reagire e al 18' arriva il pari con la rete messa a segno dall'ex giallorosso, Alessio Viola. Al 27' Lodesani ribalta il risultato firmando il 2-1 per i satanelli. Al 35' ripartenza del Foggia con Bollini: cross al centro per l'inserimento di Viola che di destro insacca, alle spalle di Piscitelli la palla del 3 a 1. Nella ripresa il Benevento accorcia le distanze con Cissè che mette a segno la sua personale doppietta per il definitivo 3 a 2. Il Benevento viene eliminato, mentre si qualifica il Foggia, che accede ai quarti di finale di Coppa Italia di Lega Pro. 

Sonia Iacoviello

Il tabellino:

FOGGIA (4-3-3) Micale; Gerbo, Sicurella, De Giosa, Agostinone; Agnelli, Sansone (39'st Loiacono); Bollino (23'st Iemmello), Lodesani, Adamo (20'st Riverola); Viola.
A disposizione: Tarolli, Angelo, Gigliotti, Cappelletti, Sarno, Coletti, Conticelli, Narciso, Casale.
All. De Zerbi
BENEVENTO (4-4-2) Piscitelli; Mattera, Lucioni, Bonifazi, Som (1'st Petrone); Troiani, Marano (32'st Iuliano), Cruciani, Melara (37'st Crudo); Cruciani, Cissè, Di Molfetta.
A disposizione: Calvaruso, Pezzi, Del Pinto, Ciciretti, Ciardiello.
All. Auteri 

Arbitro: Pillitteri di Palermo 

Marcatori: 5'pt Cissè (B), 18'pt Viola (F), 28'pt Lodesani (F), 36'pt Viola (F), 11'st Cissè (B) 

Ammoniti: Mattera (B), Som (B), Agnelli (F),  Cissè (B)  Viola (F), Troiani (B)

Letto 4878 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 279 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.