Sospeso il deferimento del Catania. Penalizzate Paganese e Lupa Castelli Romani

Vota questo articolo
(0 Voti)

Figc

Il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Disciplinare, ritenuto che la presentazione dell’istanza di ricusazione da parte del difensore di Daniele Delli Carri, impone la sospensione del procedimento fino alla decisione che viene devoluta ad altro collegio diversamente composto; ritenuto che vanno sospesi i termini del procedimento ai sensi dell’art. 34 bis, comma 5 CGS; ha sospeso il procedimento in attesa della decisione sulla suddetta istanza di ricusazione che viene devoluta ad altro collegio del TFN-SD diversamente composto; ha sospeso anche i termini del procedimento ai sensi dell’art. 34 bis, comma 5 CGS. Il procedimento riprenderà quindi dopo la decisione sull'istanza di ricusazione.

Inoltre, è stato comminato un punto di penalizzazione per Paganese Lupa Castelli Romani. Sanzioni anche per i relativi dirigenti: quattro mesi di inibiazione a Raffaele Trapani, Amministratore unico e Legale rappresentante pro tempore della Paganese e a Pietro Rosato, Amministratore unico e Legale rappresentante pro tempore della Lupa Castelli Romani.

Letto 5108 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 595 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.