Karic: "Quando i tifosi spingono ci danno una carica incredibile"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Nermin Karic, nel nuovo ruolo ritagliatogli da Andreoletti, ha fatto ancora una buona gara e segnato il secondo gol. Così ha commentato la vittoria contro il Taranto:

"Mai in carriera avevo giocato da esterno a tutto campo, cerco di imparare velocemente perché la posizione mi piace. Il campionato è molto equilibrato con tante squadre forti, non guardiamo troppo lontano, pensiamo partita dopo partita perché ci saranno campi difficili per l'ambiente, per il fondo in sintetico e per la grandezza, pochi sono come il nostro Vigorito. Se continuiamo come stasera, sono convinto che possiamo fare grandi cose. Ad inizio stagione ci sono stati momenti in cui non si capiva bene chi poteva e voleva fare parte del progetto, compreso me, poi mi sono convinto e insieme ai miei compagni abbiamo fatto gruppo. È molto importante avere la carica del pubblico, i tifosi ci daranno una grande mano. Negli ultimi dieci minuti ci siamo abbassati, ma sentirli alle nostre spalle ci dà una carica incredibile. Vogliamo continuare a vincere per portare tanti tifosi allo stadio, ne abbiamo bisogno."

Letto 875 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Utenti on line

Abbiamo 758 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.