Foggia, triplo carpiato rovesciato

Vota questo articolo
(0 Voti)

2015 2016Dopo la disfattta di Lecce, nuovo capitombolo del Foggia ad Andria. La Fidelis si impone con un rotondo 3-0 grazie alle reti dell’ex Bollino poco dopo la mezz’ora del primo tempo e poi di Bisoli e Cianci al 72′  ed al 77′ entrambe su azioni di contropiede. Tifosi infuriati e De Zerbi che finisce sulla graticola insieme ai calciatori.

FIDELIS ANDRIA: Poluzzi; Paterni, Aya, Stendardo Tartaglia, Cortellini, Piccinni, Bisoli, Onescu, De Vena (64′ Cianci), Bollino.
A disposizione: Cilli, Bangoura, Matera, Capellini, Halhassan, Fissore, Cianci, Strambelli.
Allenatore: Luca D’Angelo.
 
FOGGIA: Micale; Angelo, Lanzaro (34′ Loiacono), Gigliotti, Di Chiara; Agnelli, Coletti (45′ Vacca), Gerbo; Sarno, Iemmello, Arcidiacono (62′ Chiricò).
A disposizione: De Gennaro, Bencivenga, Loiacono, Vacca, Quinto, Lodesani, Floriano, Riverola, Chiricò, Agostinone, Lauriola.
Allenatore: Roberto De Zerbi
 
Arbitro:  Marco Mainardi di Bergamo (Robilotta di Sala Consilina / Pagnotta di Nocera Inferiore)
Reti: 32′ Bollino (A), 72′ Bisoli (A), 77′ Cianci (A)
Ammoniti: 65′ Gigliotti (F), 67′ Vacca (F)
Letto 1166 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 01 Apr 2020

    Rain And Snow 6°C 0°C

  • 02 Apr 2020

    Partly Cloudy 10°C -1°C

Utenti on line

Abbiamo 503 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.