Ciciretti: “Benevento? È una bellissima favola giallorossa”

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ospite della trasmissione “Ottogol”, il fantasista del Benevento, Amato Ciciretti:

Il gol da quella posizione? Non so rispondere di preciso ma, calciare direttamente in porta è stato sicuramente un gesto istintivo.

Penso di essermi preso delle rivincite che, per colpa mia ho perso in passato. Quando esci dal settore giovanile della Roma e vai su campi minori che, con tutto il rispetto non hanno niente a che vedere, ci vogliono anni per maturare professionalmente. Chi lo fa prima diventa un giocatore. Ringrazio il Benevento Calcio che mi ha dato questa importante possibilità. La mia avventura è cominciata lo scorso anno, grazie a mister Auteri e al direttore Di Somma che mi hanno voluto qui. Giocare nel Benevento è una bellissima favola giallorossa. Con il gioco che facciamo noi, se le difese si chiudono facciamo più fatica a trovare spazio mentre, se attacca anche l'avversario, allora diventa più facile per me e per i miei compagni di reparto. Rivedendo i miei gol, quello col Cesena mi fa commuovere tantissimo perchè mi ricorda mio nonno. In questa categoria, a differenza della Lega Pro dove c'è un calcio più duro, in B giochi su campi di alti livelli, da serie A ed è più facile giocare a calcio. Offerte dai club di massima serie? Offerte reali non sono arrivate, sono solo voci sui giornali. Io sto a Benevento, ho un contratto fino al 2018 e penso solo di fare bene, il presente è qui, in futuro si vedrà. Con la Roma? Bruno Conti mi ha chiamato dopo la partita con il Latina e mi ha fatto i complimenti, il mio unico rapporto con la Società è solo con lui. La classifica? Attualmente siamo quarti ma, dobbiamo continuare a giocare come stiamo facendo e chissà dove arriveremo. Sia noi che il tecnico Baroni, sappiamo che stiamo facendo un gran campionato e lo dimostrano i risultati. Ovviamente è bravo il mister che ci tiene con i piedi a terra ma con la consapevolezza che siamo forti. Falco? Lui è forte ed è un grande giocatore, a parte che per me è un amico anche fuori dal campo. Ai tifosi? Li saluto calorosamente, con l'augurio che sabato prossimo possiamo portare a casa altri tre punti fondamentali. Noi ce la metteremo tutta”.

Sonia Iacoviello

Letto 3337 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 430 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.