2016/17 Fotocronaca: Benevento-Cesena

Vota questo articolo
(0 Voti)
bn cesena 042 bn cesena 063 bn cesena 082 bn cesena 084 bn cesena 101
bn cesena 105 bn cesena 109 bn cesena 110 bn cesena 112 bn cesena 115
bn cesena 130 bn cesena 134 bn cesena 139 bn cesena 145 bn cesena 152
bn cesena 156 bn cesena 162 bn cesena 165 bn cesena 169 bn cesena 171
bn cesena 176 bn cesena 182 bn cesena 185 bn cesena 200 bn cesena 209
bn cesena 221 bn cesena 227 bn cesena 229 bn cesena 230 bn cesena 241
FOTO: Annio Pietrovito  - www.annfoto.it
FILM

FINITA, IL BENEVENTO HA BATTUTO IL CESENA DOPO UN'AUTENTICA BATTAGLIA

5' di recupero
88'- Allontanato dalla panchina Baroni dopo un diverbio con Balzano
84'- CI-CI-RET-TI, la Strega in vantaggio. Ricevuta palla da Gyamfi, entra in area, si sposta sul sinistro e fredda Agazzi
78'- Esce Dal Monte, entra Di Roberto
77'- Esce Pezzi con i crampi, entra Venuti
75'- Preme il Cesena che tira due volte in porta, respinge sempre Cragno, alla fine è solo angolo73'- Esce Laribi, entra Cinelli
72'- Ammonito Kone
70'- Gara che non sta vivendo un buon momento con molti errori di misura
63'- Esce Ciano, entra Garritano per gli ospiti
57'- Duettano Falco e Buzzegoli con tiro di quest'ultimo troppo centrale, para Agazzi
52'- Tira da fuori Dal Monte, palla deviata in angolo
50'- E' costretto ad uscire Padella per l'infortunio alla fine del primo tempo, al suo posto Camporese
Comincia la ripresa con palla battuta dal Cesena

Dopo un minuto di recupero tutti a prendere un the caldo

43'- GGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLL: Chibash. Azione confusa con batti e ribatti in area ospite risolta alla fine da Raman Chibsah
37'- Rigione, in netto fuorigioco, mette dentro e poi protesta: ammonito
33'- Ammonito anche Laribi per fallo su Ciciretti
28'- Doppia occasione per Ceravolo prima di destro con Agazzi che respinge sulla testa ancora di Ceravolo che angola sul secondo palo, la palla esce di un soffio
28'- Ammonito Schiavone
Benevento in affanno che sembra risentire dello svantaggio
25'- Riparte ancora il Cesena con Dal Monte che entra in area ma viene contrato in angolo.
23'- Ammonito Lucioni per proteste
16'- Rete del Cesena con una ripartenza di Ciano che serve Djuric che tutto solo di testa batte Cragno. L'imbattibilità del Vigorito si ferma a 521 minuti
11'- Altra bella sortita del Benevento con Ciciretti che serve Falco, pronto il tiro del mancino sul quale non riesce a toccare Ceravolo
8'- Dalla sinistra, rientra sul destro Pezzi e mette al centro per l'accorrente Del Pinto che da due passi mette alto sprecando la ghiotta occasione.
3'- Primo timido pericolo da parte del Cesena con Dal Monte che si fa ribattere il tiro e poi commette anche fallo di mano
Dopo il minuto di silenzio per le vittime della squadra brasiliana del Chapecoense, la gara parte con il Benevento che attacca da sinistra verso destra

COMMENTO

Stavolta il Benevento ha dovuto soffrire e tanto per riuscire a portare a casa i tre punti, anzi ha rischiato di perdere la gara al cospetto di un Cesena che con l'avvento di Camplone sembrava rinato. Ma a un certo punto, non riuscendo a sfondare dove è maestro, cioè sulle fasce, ha gettato il cuore oltre l'ostacolo e la partita l'ha fatta sua con le armi del temperamento, della sofferenza e con il cuore. Centrocampo a 3 ha proposto Baroni per mettersi a specchio con gli avversari e centrocampo che non è dispiaciuto. Sulle fasce Gyamfi e Pezzi che hanno fatto il campo avanti e dietro per chilometri terminando la gara chi con il cuore in gola chi con i crampi (Pezzi). Quello che non c'è piaciuto stasera è stato il trio d'attacco: poche palle per Ceravolo che stvolta, però, non è riuscito nemmeno a tenere quelle poche ricevute per far salire la squadra; molto lavoro, come al solito per Ciciretti, stavolta un po' impreciso, ma che ha avuto il merito di portare a casa i 3 punti ed è un merito non da poco; evanescente sulla sinistra Falco non a suo agio come esterno, lui si sa vuole essere al centro per svariare una volta da una parte ed una volta dall'altra. Questi discorsi, però, lasciano il tempo che trovano... l'importante è essere lassù dove gli altri, con questi uomini, difficilmente potranno raggiungerci.

TABELLINO
BENEVENTO (4-3-3):    2
Cragno; Gyamfi, Padella (50' Camporese), Lucioni, Pezzi (77' Venuti); Chibsah, Buzzegoli (86' De Falco), Del Pinto; Ciciretti, Ceravolo, Falco.
A disp.: Gori, Jakimovski, Puscas, Cissè, Donnarumma, Rutijens.
All.: Marco Baroni

CESENA (4-3-3):    1
Agazzi; Balzano, Rigione, Ligi, Renzetti; Kone, Schiavone, Laribi (73' Cinelli); Ciano (63' Garritano), Djuric, Dal Monte (78' Di Roberto).
A disp.: Agliardi, Perticone, Falasco, Vitale, Rodriguez, Setola.
All.: Andrea Camplone

ARBITRO: Federico La Penna di Roma 1
ASSISTENTI: Marco Chiocchi di Foligno e Luigi Lanotte di Barletta
IV UOMO: Livio Marinelli di Tivoli

RETI: 16' Djuric (Fc), 43' Chibsah (B), 84' Ciciretti (B)

ANGOLI: Bn 1 - Fc 6
AMMONITI: 23' Lucioni (B), 28' Schiavone (Fc), 33' Laribi (Fc), 72' Kone (Fc), 84' Ciciretti (B), 89' Ceravolo (B), 95' Del Pinto (B)
FALLI COMMESSI: Bn 15 - Fc 12
FUORIGIOCO: Bn 0 - Fc 1
RECUPERO: 1' pt - 5' st
Letto 1654 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 22 Aug 2019

    Scattered Thunderstorms 33°C 20°C

  • 23 Aug 2019

    Thunderstorms 31°C 19°C

Utenti on line

Abbiamo 503 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.