Beroni: "Non dobbiamo abbatterci...."

Vota questo articolo
(0 Voti)

Marco Baroni si presenta con un po' di ritardo ai microfoni in sala stampa:

"Ho voluto intrattenermi un po' con la squadra per chiarire loro che il campionato è lungo e dobbiamo lottare fino alla fine e che il nostro vero campionato dovrà iniziare domenica. Dopo i primi, buoni, 2o minuti, appena preso il primo gol è tornata la paura di Napoli e questo non lo dobbiamo più fare. Non i piace che le mie squadre buttino le palle ma ora non siamo in grado di difendere bassi. La prova l'abbiamo avuta nella seconda parte della ripresa quando abbiamo giocato con Coda unica punta, il risultato non è migliorato. Allora devo continuare a far leva sulla testa dei miei. Ci serve quel piccolo passo nella testa e nella voglia, facendo anche un calcio più “sporco”. Memushaj a destra? Non avevo alternative anche vedendo la gara di Napoli. Sin quando ho potuto giocare con 2 punte contro la Roma siamo andati abbastanza bene poi, col 4-5-1, avete visto tutti come è andata... Appena avrò a disposizione gli assenti e domenica conto di recuperare Costa e Iemmello, dobbiamo portare con noi quelle componenti che servono per vincere, specie contro una squadra "normale" come noi".

Letto 1933 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 19 Aug 2019

    Sunny 33°C 18°C

  • 20 Aug 2019

    Sunny 35°C 20°C

Utenti on line

Abbiamo 432 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.