Zanetti: "Difficile commentare un 4-0"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

Un Paolo Zanetti icredulo, quello che ha commentato la serata di Benevento:

"Ci sono state cose positive, la squadra ha disputato un ottimo primo tempo, con coraggio e con voglia di mettere in difficoltà uno squadrone. Abbiamo creato le nostre occasioni ma non siamo stati concreti. Il Benevento è stato invece super concreto, il risultato è talmente rotondo che viene difficile vedere le cose positive. Provo un pizzico di vergogna, non è mai bello perdere quattro a zero. Le sconfitte sono tutte uguali ma meritavamo un passivo diverso, ci siamo fatti scappare di mano la partita. Il secondo gol lo abbiamo preso su un errore in uscita, ce lo siamo fatti da soli. Siamo stati ingenui e se lasci qualcosa al Benevento ti fa gol. Loro ci hanno puniti in ogni occasione avuta, noi invece non siamo riusciti a sfruttare le tre o quattro opportunità create. Nel calcio conta solo quello e giustificare un quattro a zero è impossibile. Mi prendo la responsabilità di un risultato pesante, non deve accadere al di là delle indiscusse qualità del Benevento. Fa male tornare a casa con un passivo del genere nonostante una buona prestazione. Questa gara deve farci capire quale gap c’è tra una squadra costruita per vincere e noi. Siamo stati coraggiosi, abbiamo giocato palla a terra e non ci siamo snaturati, questo mi fa piacere ma poi siamo crollati. Dobbiamo prendere meno gol per migliorare, il Benevento è l’esempio. Ha preso solo nove gol, quattro in un’unica partita. Non subire reti è determinante, loro ce lo insegnano. Noi in casa non subiamo reti, questa è la realtà. Abbiamo subìto gol su una palla inattiva e poi la gara si è messa su binari complicati, dobbiamo migliorare nell’attenzione. Analizzeremo la sconfitta con i ragazzi e questo risultato deve farci essere incaxxati. Non voglio essere troppo critico, ma lo sono prima di tutto verso me stesso perché mi sento responsabile. Nel primo tempo avevamo giocato alla pari contro una squadra fortissima, all’intervallo avevo fatto i complimenti ai ragazzi. Dobbiamo crescere per diventare come loro. Le vittorie devono essere tutto per noi, io non voglio giocare un grande calcio e non fare risultato. Sono arrabbiato". 

picenotime

Letto 2253 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 01 Apr 2020

    Rain And Snow 5°C 0°C

  • 02 Apr 2020

    Partly Cloudy 10°C -1°C

Utenti on line

Abbiamo 609 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.