Venerdì, 05 Ottobre 2018 17:43

 

“Bisogna accettare i verdetti. A volte è capitato a noi di rimontare. Ripartiamo dall’ottima prestazione. Benevento squadra più forte della B. Dovremo essere equilibrati”
Venerdì, 05 Ottobre 2018 17:39

 

Di seguito i convocati dall’allenatore Giuseppe Pillon per la partita Pescara-Benevento in programma sabato 6 ottobre alle ore 15:00 presso lo stadio Adriatico di Pescara.

1 FIORILLO Vincenzo, 12 KASTRATI Elhan, 21 FARELLI Simone, 14 BALZANO Antonio, 2 CAMPAGNARO Hugo, 31 CIOFANI Matteo, 3 DEL GROSSO Cristiano, 15 ELIZALDE Edgard, 13 FORNASIER Michele, 5 GRAVILLON Andrew, 23 PERROTTA Marco, 27 SCALERA Giuseppe, 16 BRUGMAN Gaston, 25 CRECCO Luca, 10 MACHIN Josè, 8 MEMUSHAJ Ledian, 28 MELEGONI Filippo, 20 PALAZZI Andrea, 30 KANOUTE’ Franck, 19 COCCO Andrea, 29 DEL SOLE Ferdinando, 7 MANCUSO Leonardo, 19 MARRAS Manuel, 9 MONACHELLO Gaetano

Domenica, 30 Settembre 2018 23:39

Un Gianluca Grassadonia visibilmente soddisfatto al termine della vittoriosa gara del suo Foggia al Ciro Vigorito:

"E’ stata una sfida tra due squadre forti e che propongono calcio. Faccio i complimenti ai miei e al Benevento che ha dimostrato di essere una squadra importante. Abbiamo giocato come quello che noi proviamo in settimana. Ci deve dare autostima perché c’è tanto da fare. Questo è il Foggia che voglio, che combatte con anima e che sa quello che vuole. Kragl era in dubbio, ha voluto esserci ma alla fine ho dovuto toglierlo perché non ne aveva più. Complimenti anche a chi è entrato per quello che ha dato in campo. Il nostro primo obiettivo è la salvezza, non dobbiamo perdere la tensione nervosa e la voglia di crescere”.

Mercoledì, 26 Settembre 2018 00:48

 

Il tecnico granata Roberto Venturato, in sala stampa al termine di Cittadella-Benevento, rilascia le seguenti dichiarazioni:

"L’espulsione? Non ho protestato, nè offeso. Continuano a non darci rigori… cosa posso dire? Mi dispiace, penso di essere una persona collaborativa, non ero mai stato espulso. Formazione? Nel primo tempo non abbiamo giocato una buona partita, nei primi venti minuti del secondo abbiamo fatto qualcosa in più. Chi ha giocato sabato, non aveva recuperato del tutto. Puggioni ha fatto una parata incredibile, meritavamo il pari. Non mi pare che il Benevento sia venuto qui e abbia strameritato di vincere".

Domenica, 23 Settembre 2018 12:01

 

Quella traversa, a pochi centimetri dall’incrocio, ancora trema. Col suo sinistro a girare Mattia Finotto è andato vicinissimo al gol strappa-applausi. Il Citta ha iniziato a perdere la partita del “Picco” in quel momento, perché poi la gara ha preso la piega sbagliata. «Sono stato sfortunato. Poi, nell’azione successiva, dopo il calcio d’angolo, mi sembra che la maglia di Iori sia stata tirata in modo evidente: dovrei rivedere le immagini, ma dal campo mi sembra proprio che il rigore ci fosse», ricostruisce l’attaccante di Valdobbiadene, chiamato a reggere il peso offensivo del Cittadella da solo per tutta la ripresa. «Poco dopo è arrivata l’espulsione di Panico, un episodio che ci ha detto contro. Peccato, anche perché nel secondo tempo abbiamo sempre tenuto il possesso palla, concedendo solo qualche ripartenza». Sull’incontro ha influito anche la giornata afosa, che ha complicato la vita ai giocatori. «Il caldo c’è e incide, ma si fa sentire per noi come per gli avversari. E comunque martedì abbiamo subito un’altra partita, speriamo di rifarci contro il Benevento. Al Cittadella abbiamo una rosa ampia e tanti giocatori che possono comportarsi bene».

(Da Il Mattino)

Venerdì, 21 Settembre 2018 23:41

 

Srefano Colantuono analizza il derby perso al Vigorito:

"Al di là dei meriti del Benevento, il gol che ha rotto gli equilibri è stato un nostro errore su palla inattiva. Abbiamo tentato di riprendere la gara ma sono mancate le ripartenze. Avremmo dovuto giocare più da squadra e non da solisti perchè con la difesa a 4 del Benevento non c'erano gli spazi. La Salernitana ha le potenzialità di raggiungere i play off ma stasera è inciampata in buca, non siamo brocchi dopo questa gara come non siamo stati dei marziani la settimana scorsa quando abbiamo vinto con 3 gol di scarto".

Martedì, 18 Settembre 2018 12:23

 

Il Tar Calabria ha accolto i ricorsi presentati dal Crotone Calcio e dal Comune di Crotone e ha sospeso l’efficacia delle diffide, firmate dal Soprintendente ai beni archeologici della Calabria Mario Pagano, che impedivano l’utilizzo delle strutture amovibili dello stadio comunale “Ezio Scida“, disponendone lo smantellamento. L’impianto che ospita le gare interne del Crotone, dunque, torna disponibile con tutti i 16mila posti, e per giocare l’incontro contro l’Hellas Verona non occorrerà neppure l’assunzione di responsabilità diretta del sindaco, che aveva dovuto “firmare” per giocare la prima in casa contro il Foggia.

Sabato, 15 Settembre 2018 00:01

Stefano Vecchi, in sala stampa, dopo Venezia-Benevento, analizza la gara:

“Abbiamo concesso troppo a questo Benevento, siamo stati timorosi e siamo stati puniti oltre i nostri demeriti. Nel secondo tempo abbiamo fatto un’ottima partita ma non è stato abbastanza. Non siamo nemmeno stati fortunati, prendendo subito il terzo gol. L’abbiamo però riaperta e creato delle occasioni importanti, probabilmente meritavamo anche il pareggio.
Abbiamo giocato contro una delle squadre più forti del campionato ma questo Venezia se la può giocare contro chiunque e uno spunto questa gara l’ha data, ma non possiamo inventarci nulla. Ci sono situazioni emerse dal secondo tempo, in termini di mentalità e atteggiamento, che dovranno servire da insegnamento. Speravo di avere qualche punto in più dopo questa gara ma la classifica quest’anno sarà molto corta e si passerà dalla zona play off a quella play out in un attimo e allora non bisogna abbattesi e continuare a lottare".

 

Lunedì, 10 Settembre 2018 17:07

 

Queste le dichiarazioni di Simone Bentivoglio rilasciate oggi al Taliercio alla ripresa degli allenamenti:

“Dobbiamo farci un esame di coscienza dopo la sconfitta di Padova e assumerci le nostre responsabilità sotto tutti i punti di vista. Adesso c’è il Benevento, non vediamo l’ora che venga venerdì per cercare subito il riscatto. A Padova abbiamo subito gol nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Credo che la loro vittoria sia stata meritata, probabilmente per demeriti nostri più che per meriti loro. Abbiamo commesso degli errori e dobbiamo prenderne atto cercando di non ripeterli . La pausa dopo due giornate è una novità assoluta per la B, ci ha permesso di ripartire e di recuperare qualche giocatore in vista del’anticipo di venerdì. Nel Benevento conosco Nocerino e Puggioni, che ho avuto come compagno di squadra al Chievo. È una squadra fra le migliori in assoluto, ma abbiamo visto nelle prime due giornate che in questo campionato tutto può succedere”.

trivenetogoal

Martedì, 28 Agosto 2018 00:13

"In caso di gol avevo deciso di non esultare. Ho ricevuto tanto da questa città e per me è giusto così. Nel precampionato il mister ha sempre giocato con 2 punte e stasera a sorpresa mi ha messo di punta obbligando Viola a tamponare su Mancosu. Siamo riusciti a tenere il Benevento nella propria metà campo e per poco non ci riusciva il colpaccio. Per come si era messa la partita potevamo sperare nei 3 punti ma siamo contenti del punticino che ci servirà per la salvezza".

Caccia alle Streghe

Meteo

Partly Cloudy

21°C

Benevento

Partly Cloudy

Humidity: 42%

Wind: 16.09 km/h

  • 20 Oct 2018

    Partly Cloudy 22°C 11°C

  • 21 Oct 2018

    Scattered Showers 18°C 9°C

Utenti on line

Abbiamo 300 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.