Giudice Sportivo
Venerdì 19 Maggio 2017 00:00
Questo articolo è stato letto: 751 volte
Milano - DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO 
 Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Carlo Moretti, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.
 
Gare del 18 maggio 2017 - Ventunesima giornata ritorno
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:
a) SOCIETA'
Il Giudice sportivo,
premesso che in occasione delle gare disputate nel corso della ventunesima giornata ritorno sostenitori delle Società Ascoli, Avellino, Brescia, Cesena, Hellas Verona, Perugia, Pisa e Salernitana hanno, in violazione della normativa di cui all’art. 12 comma 3 CGS, introdotto nell’impianto sportivo ed utilizzato esclusivamente nel proprio settore materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala); considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente, delibera di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori.
* * * * * * * * *
Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. VICENZA per avere suoi sostenitori, al 20° del primo tempo, lanciato numerosi fumogeni sul terreno di giuoco costringendo l'Arbitro a sospendere la gara per circa nove minuti; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. HELLAS VERONA per avere suoi sostenitori, al 45° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco tre fumogeni; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
b) CALCIATORI
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
JALLOW Lamin (Trapani): per avere, al termine della gara, colpito con una violenta manata al volto un calciatore della squadra avversaria.
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
MASI Alberto (Ternana): per avere, al 31° del secondo tempo, dalla panchina, rivolto all'Arbitro espressioni ingiuriose; infrazione rilevata da un Assistente.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DE LUCA Giuseppe (Vicenza): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
ALMICI Alberto (Ascoli Picchio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
DEL FABRO Dario (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
LEDESMA Cristian Daniel (Ternana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MORAS Evangelos (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
PER PROTESTE NEI CONFRONTI DEGLI UFFICIALI DI GARA
AMMONIZIONE
UNDICESIMA SANZIONE
ADDAE Bright (Ascoli Picchio)
SESTA SANZIONE
CASASOLA Tiago Matias (Trapani)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
LUKANOVIC Antonio (Novara)
TERZA SANZIONE
FERRANTE Jonathan Alexis (Brescia)
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
TREDICESIMA SANZIONE
AUGUSTYN Blazej Szcepan (Ascoli Picchio)
LOLLO Lorenzo (Carpi)
UNDICESIMA SANZIONE
GOLUBOVIC Petar (Pisa)
MECCARIELLO Biagio (Ternana)
POMPEU DA SILVA Ronaldo (Salernitana)
SCIAUDONE Daniele (Spezia)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (NONA SANZIONE)
LANCINI Edoardo (Novara)
OTTAVA SANZIONE
CALDERONI Marco (Novara)
SETTIMA SANZIONE
CASTAGNETTI Michele (Spal 2013)
DEL PRETE Lorenzo (Perugia)
GUCHER Robert (Vicenza)
MACHEDA Federico (Novara)
PERROTTA Marco (Avellino)
SESTA SANZIONE
BLANCHARD Leonardo (Brescia)
GIGLIOTTI Guillaume (Ascoli Picchio)
SILIGARDI Luca (Hellas Verona)
ZACCARDO Cristian (Vicenza)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
BIANCHI Davide (Vicenza)
DONKOR Isaac (Cesena)
PECORINI Simone (Virtus Entella)
RICCI Matteo (Perugia)
TERZA SANZIONE
CIARAMITARO Maurizio (Trapani)
DELLA ROCCA Francesco (Salernitana)
GYAMFI Bright (Benevento)
SECONDA SANZIONE
CITRO Nicola (Trapani)
GIANNETTI Niccolo (Spezia)
INSIGNE Roberto (Latina)
PUSCAS George (Benevento)
PRIMA SANZIONE
CASTELLANO Fabio (Pro Vercelli)
MIGLIORINI Marco (Avellino)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIDA ( SANZIONE)
ZANON Damiano (Ternana)
AMMONIZIONE
SESTA SANZIONE
CASTALDO Luigi (Avellino)
AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 1.500,00 (QUARTA SANZIONE)
TORREGROSSA Ernesto (Brescia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria (Quarta sanzione).
AMMONIZIONE CON DIFFIDA (QUARTA SANZIONE)
VERDE Daniele (Avellino)
TERZA SANZIONE
COPPOLA Manuel (Ternana)
SECONDA SANZIONE
PETTINARI Stefano (Ternana)
PRIMA SANZIONE
RAGNI Riccardo (Ascoli Picchio)
c) ALLENATORI
AMMONIZIONE
IMBIMBO Eduardo (Avellino): per essere, 26° del secondo tempo, uscito dall'area tecnica.

 

Aggiungi commento

Comportatevi civilmente e ricordate che di quello che scrivete, ve ne assumete la diretta responsabilità.
La fase di test della pubblicazione dei commenti in modo libero è terminata. Per commentare, d'ora in avanti, c'è bisogno dell'approvazine da parte della Redazione.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Feeds

UA-27233065