Tornano i tre punti in casa Benevento, è 0-1 a Cosenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

Più 17 sul secondo posto dopo una partita di grande sacrificio specie nel secondo tempo dopo l'espulsione, a nostro avviso, esagerata di Alessandro Volta dopo 53' per un fallo considerato da ultimo uomo (c'era Caldirola in recupero). Ma non solo per questo non ci è piaciuto l'arbitro Serra stasera, ha permesso tantissimi falli ai cosentini (ben 24) ma tra i calciatori che ha ammonito c'era sicuramente qualcuno che ne meritava un'altro. Primi 20 minuti senza particolari sussulti, poi si sveglia la partita: Al 23' ci prova Letizia, che impegna Saracco, bravo a respingere con i piedi. Il duello si ripropone 3' dopo con la punizione dello stesso esterno giallorosso, ancora pari e patta. Al 34' si sblocca la partita: gran gol di Insigne che, con un sinistro a giro all'incrocio dei pali, non lascia scampo al portiere del Cosenza. Per la prima conclusione dei padroni di casa bisognerà aspettare il 37', quando viene concessa ai calabresi una punizione in area per il retropassaggio di Caldirola bloccato con le mani da Montipò. Sulla punizione successiva Pierini spara alto sulla traversa. Nella ripresa riparte con più convinzione il Cosenza e già al 53' c'è l'espulsione di Volta che cambia la partita. Benevento in 10 che si ritira nella propria metà campo, alza la trincea e i cosentini non riescono a sfondarla fino al triplice fischo finale. Appuntamento al Vigorito fissato per sabato alle ore 15:00 per ritornare alla vittoria in casa contro il Pordenone.

 

 

IL FILM

FINISCE QUI
93'- Grandissima parata di Montipò su tiro di Pierini
91'- Ammonito Caldirola
90'- QUATTRO di recupero
83'- Ammonito Monaco
80'- Pierini, liberato da Asencio, spara alto da buona occasione
78'- Tiro di Lazaar che si alza sulla traversa
72'- Entra Lazaar al posto di D'Orazio
60'- Fuori Sau, dentro Coda
55'- L'arbitro Serra espelle anche Foggia mentre Inzaghi fa uscire Moncini per Del Pinto
53'- Volta fa fallo su Asencio, l'arbitro considera fallo da ultimo uomo e lo espelle.
50'- Penetrazione di Machch che tira, Montipò riesce a respingere
46'- Doppio cambio Cosenza: Broh per Prezioso e Machach per Capela
Finisce il primo tempo
45'- Due di recupero e angolo di Viola,
42'- Ammonito Pierini per simulazione
40'- Ammonito Capela
39'- Ammonito Schiattarella che salterà il Pordenone per essersi mosso dalla barriera per un fallo fischiato per un retropassaggio di Caldirola giudicato volontario. Alla fine batte Pierini che manda alle stelle.
33'- GOL GOL GOL - Fantastico gol di INSIGNE di sinistro. Hetemaj ruba palla e serve Insigne che rientra sul sinistro e e dal vertice dell'area la mette spiovente sul secondo palo
32'- Schiattarella, filtrante per Sau che davanti a Saracco si fa stoppare
30'- Ammonito Prezioso per un brutto fallo su Barba
26'- Sau sotto porta, palla in angolo
25'- Ammonito Casasola per un fallo su Viola
23'- Ribaltamento di fronte e Pierini con un colpo di testa costringe Montipò a deviare in angolo
22'-Moncini filtrante per Letizia che ci arriva di punta, Saracco riesce a salvare.
18'- Angolo che batte Viola, respinge la difesa cosentina.
14'- Angolo Benevento, Barba serve Moncini che calcia prontamente, palla fuori
12'- Ancora ritmi bassi ma è il Beneventto che prova qualcoda in più.
5'- Pressing asfissiante in questo avvio, difficile giocare la palla con ampio respiro
1'- Partiti
Benevento da destra a sinistra in questo primo tempo.
Tutto pronto al Marulla con le squadre che stanno scendendo in campo per le operazioni preliminari.

 

COSENZA (3-4-3):    0
Saracco; Idda, Capela (46' Machach), Monaco; Casasola, Prezioso (46' Broh), Bruccini, D'Orazio (72' Lazaar); Pierini, Asencio, Baez.
A disp. Quintiero, Corsi, Carretta, Bahlouli, Schiavi, Bittante.
All. Piero Braglia

BENEVENTO (4-3-2-1):    1
Montipò; Letizia, Volta, Caldirola, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Viola; Insigne, Sau (60' Coda); Moncini (55' Del Pinto).
A disp. Manfredini, Gori, Rillo, Pastina, Basit, Di Serio.
All. Pippo Inzaghi

ARBITRO: Marco Serra di Torino
ASSISTENTI: Vito Mastrodonato di Molfetta e Michele Lombardi di Brescia
IV UOMO: Manuel Robilotta di Sala Consilina

RETI: 33' Insigne (B)
ANGOLI: Cs 2 - Bn 5
AMMONITI: 25' Casasola (C), 30' Prezioso (C), 39' Schiattarella (B), 40' Capela (C), 42' Pierini (C), 83' Monaco (C), 91' Caldirola (B)
ESPULSO: 53' Volta (B)
FALLI COMMESSI: Cs 0 - Bn 0
FUORIGIOCO: Cs 1 - Bn 6
SPETTATORI: 5.210
RECUPERO: 2' pt - 4' st
Letto 549 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 06 Jun 2020

    Partly Cloudy 22°C 11°C

  • 07 Jun 2020

    Partly Cloudy 23°C 13°C

Utenti on line

Abbiamo 826 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.