15/16 Fotocronaca Benevento-Catania 31^

Vota questo articolo
(0 Voti)
  bn catania flavio 013   bn catania annio 053   bn catania annio 062   bn catania annio 095   bn catania flavio 034
  bn catania flavio 037   bn catania flavio 038   bn catania flavio 039   bn catania annio 103   bn catania annio 126
bn catania annio 132 bn catania annio 136 bn catania annio 150 bn catania annio 163 bn catania annio 164
bn catania annio 172 bn catania annio 178 bn catania annio 187 bn catania annio 203 bn catania annio 211
bn catania annio 212 bn catania annio 213 bn catania annio 224 bn catania annio 232 bn catania annio 236
bn catania annio 243 bn catania annio 244 bn catania annio 246 bn catania annio 247 bn catania annio 250
bn catania annio 254 bn catania annio 264 bn catania annio 298 bn catania flavio 050 bn catania flavio 061
bn catania flavio 076 bn catania flavio 131 bn catania flavio 104 bn catania flavio 123 bn catania flavio 124
(Foto: www.annfoto.it - Flavio Mastrangeli)
 IL FILM
 
COMMENTO
81' minuto di Benevento-Catania e il Benevento arriva ad un passo dalla storia: tutto spostato sulla destra, Alessio Campagnacci fa partire una sventola che si insacca sul secondo palo, imprendibile per Liverani.
Gli spalti del Ciro Vigorito stanno ancora tremando tanto forte è stato il boato di liberazione dei tifosi giallorossi. La fatica fisica e nervosa è stata tanta oggi nel catino sannita, il Catania è venuto per giocarsela di rimessa con una difesa a 6, un centrocampo a protezione che lanciava lungo per le punte. Nel primo tempo, la partita l'ha salvata per ben due volte San Ghigo Gori in specie sul colpo di testa di Bergamelli a due metri dalla porta, poi.... abbiamo assistito ad un monologo giallorosso teso a conquistare questi tre punti fondamentali per il cammino. Nel primo tempo il gioco è stato piuttosto lento con continui fraseggi stretti tesi a cercare l'imbucata vincente ma gli ospiti chiudevano tutti ivarchi. Come al solito, nella ripresa è uscita fuori la strega che ha cominciato a giocare più in volocità anche per l'ingresso di Angiulli e Campagnacci e dalla mezz'ora in avanti c'è stato un susseguirsi di occasioni mancate per un soffio o sventate da Liverani. Ma da stasera, speriamo, possa iniziare un'altra storia. Manca poco, ora "aggrediamo" Martina.
TABELLINO

BENEVENTO   1
Gori; Mattera, Lucioni, Pezzi; Troiani (54' Angiulli), De Falco (79' Vitiello), Del Pinto, Lopez; Ciciretti, Marotta (62' Campagnacci), Mazzeo.
A disp. Piscitelli, Padella, Mucciante, Mazzarani, Cissè.
All. Auteri

CATANIA   0
Liverani; Pelagatti, Bergamelli, Bastrini, Nunzella; Garufo, Di Cecco, Castiglia, Calderoni (54' Falcone), Russotto (64 Bombagi); Calil (54' Plasmati).
A disp. Bastianoni, Brancola, Agazzi, Pessina, Gulin, Lupoli.
All. Moriero

ARBITRO: Antonio Di Martino di Teramo
ASSISTENTI: Giuseppe Macaddino di Rimini e Antonio Convito di Monza

RETI: 81' Campagnacci
ANGOLI: 5 a 3 per il Bn
AMMONITI: 10′ Del Pinto (B), 27′ Pezzi (B), 34′ Russotto (C), 46′ Bastrini (C), 62′ Marotta (B), 73′ Di Cecco (B), 89′ Plasmati (C)
FALLI COMMESSI: 22 il Bn - 25 il Cy
FUORIGIOCO: 1 Bn - 3 Ct
RECUPERO: 2' pt - 3' st
SPETTATORI: 8.093, paganti 6.428, abbonati 1.665, PRESENZE EFFETTIVE 10.000 CIRCA.

Letto 2024 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 15 Nov 2019

    Partly Cloudy 16°C 4°C

  • 16 Nov 2019

    Partly Cloudy 18°C 10°C

Utenti on line

Abbiamo 353 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.