Casertana, Corvino non ci sta più

Vota questo articolo
(0 Voti)

corvino bn ce massimo 0047Lo sfogo del Presidente, (sulle carte), Pasquale Corvino a Casertace.net:

“La squadra in ritiro? Come è capitato quasi sempre, non ne sapevo nulla. Ho accettato di fare il presidente quando Lombardi me l’ha chiesto ed ho fatto da parafulmine in città, ma ora basta. Non sono stato messo al corrente mai di nulla. Né del mercato né delle feste e delle festicciole organizzate, e pensate un po’ che oggi allo stadio di Benevento non volevano neppure farmi entrare in quanto non risultava loro che io fossi il presidente della Casertana. Ma al di là di questo, quel che conta è ciò che è successo sul campo. Io mi sento offeso come casertano e come tifoso e non posso non difendere la dignità dei tanti tifosi come me che si sono sentiti mortificati.Lombardi? Si possono costruire tutte le squadre del mondo, si può fare bene per un certo periodo se si ha intuito, ma se non si vive la città, se non si crea una comunione sociale con essa, se non si impara ad amare il luogo in cui si opera, alla lunga il giocattolo si rompe. Domani mattina io rassegnerò le mie dimissioni e uscirò anche dalla società”.

Poi, l'intervento di Lombardi e Pannone che hanno organizzato, per questa mattina, un incontro per cercare di mettere riparo ad una situazione che potrebbe compromettere anche l'accesso ai play off, considerando, anche, gli atti vandalici subite dai calciatori alle proprie automobili custodite presso lo Stadio Pinto di Caserta

Letto 1682 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 20 Nov 2019

    Scattered Showers 12°C 6°C

  • 21 Nov 2019

    Mostly Cloudy 12°C 5°C

Utenti on line

Abbiamo 765 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.