Itinerario consigliato per la trasferta di Foggia

Vota questo articolo
(0 Voti)

pullman curva sud

In occasione della sfida tra Foggia e Benevento, in programma domani pomeriggio, alle ore 14.30, allo stadio “Pino Zaccheria”, la Questura del capoluogo pugliese ha dato disposizioni alla tifoseria organizzata sul percorso stradale per raggiungere la struttura sportiva a bordo dei pullman.
Consigliato l’itinerario stradale A16 Napoli-Bari, con uscita al casello di Candela, dove i mezzi ospiti verranno agganciati dagli agenti per essere accompagnati entro le 13.00 presso il Centro di Raccolta Autocentro della Polizia di Stato, in via Bari.
Dopo i controlli, i tifosi sanniti saranno fatti trasbordare su autobus urbani della ditta Ataf, per essere definitivamente condotti al settore ospiti dello “Zaccheria”.
Ai sostenitori viaggianti a bordo di auto private si consiglia di accodarsi, entro le 13.00, alla comitiva di supporters organizzati presso il casello autostradale di Candela o lungo il tragitto per lo stadio. I tifosi in auto potranno parcheggiare i veicolo presso l’Autocentro della Polizia di Stato ed usufruire gratuitamente del successivo trasporto a bordo dei bus urbani.
.Si sconsigliano partenze di tifosi sanniti alla volta di Foggia, sia in modo organizzato che con mezzi propri, per coloro che risultano sprovvisti della tessera del tifoso in quanto non sarà loro consentito nemmeno di sostare nei pressi dell’area di “massima sicurezza” dello stadio e che il trattenersi in loco, nonostante l’invito di allontanarsi rivolto dalle forze dell’ordine, costituirà violazione delle norme che regolano lo svolgimento delle manifestazioni sportive.

Letto 1527 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 23 Aug 2019

    Thunderstorms 31°C 19°C

  • 24 Aug 2019

    Thunderstorms 29°C 19°C

Utenti on line

Abbiamo 332 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.