Curva Sud: "I tifosi ora devono fare la loro parte"

Vota questo articolo
(0 Voti)

bn lupa castelli romani 05

Con il presente comunicato la Curva Sud Benevento intende rivolgere un appello a tutto il popolo Sannita. Siamo ormai a rush finale di questo campionato e la nostra squadra è lì a contendersi la vetta. La Strega sta dimostrando sul campo che il nostro invito di inizio stagione ad onorare la Maglia non è stato inascoltato.
A metà campionato siamo ad un passo dal primo posto e da adesso in poi ogno partita sarà una battaglia, ogni punto guadagnato vale doppio. I ragazzi in campo ci hanno portati dove siamo, ora tocca a noi! Dobbiamo riempire le gradinate sia in casa che in trasferta, dobbiamo far sentire il nostro sostegno e la nostra fiducia agli undici che scenderanno in campo.
Non è più tempo di proclami o di richieste. È tempo di incitare, è tempo di spingere il nostro Benevento al di là di qualsiasi ostacolo. Abbiamo chiamato i giocatori a dare dei segnali. Hanno risposto con i fatti... i tifosi ora devono fare la loro parte.
Il calendario ci regala subito una trasferta fondamentale, un autentico spareggio dove conterà sovrastare l'avversario in campo e sugli spalti. Il glorioso popolo del Sannio non può tirarsi indietro!!! In occasione della trasferta di Foggia di sabato prossimo la Curva comunica l'allestimento di pullman al costo di €14.
È possibile effettuare prenotazioni presso la nostra sede da martedi a venerdi dalle 17:00 alle 20:00.
Orario e luogo della partenza saranno comunicati all'atto della prenotazione.

CURVA SUD BENEVENTO

Letto 1496 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 22 Aug 2019

    Scattered Thunderstorms 33°C 20°C

  • 23 Aug 2019

    Thunderstorms 31°C 19°C

Utenti on line

Abbiamo 296 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.