Ciciretti: “A Messina per vincere. Capocannoniere giallorosso? Il merito non è solo mio, ma … “

Vota questo articolo
(0 Voti)

ciciretti 14012016

In vista della prossima trasferta di Messina, le parole del centrocampista dei sanniti, Amato Ciciretti: “A Messina sarà una gara difficile, ma andremo a giocarcela con l'obiettivo di portare a casa la vittoria. È un campionato particolare, non semplice. Ci sono squadre temibili, come le prime in classifica, ma anche le ultime possono infastidire. Il mio percorso? Sicuramente dopo la gara con l'Andria c'è stata una svolta positiva, riuscendo a mettere a segno anche un gol. Successivamente ho avuto dei problemi ma, il mister ha avuto fiducia in me. Ovviamente se non sudi la maglia c'è il rischio di finire tranquillamente in panchina. Capocannoniere della squadra? Prima di Andria non potevo neanche immaginarlo. Sono contento e non è affatto un peso, anzi è una soddisfazione a ventidue anni dare una mano alla propria squadra. Cerco sempre di dare il massimo e di seguire i miei compagni e i consigli del mister. A volte esagero con delle giocate che non hanno un buon esito facendo arrabbiare Auteri, ma i gol fatti sono il frutto proprio del mio modo di essere. Devo comunque tanto all'allenatore. All'inizio avevo qualche difficoltà di adattamento e non riuscivo a reggere i novanta minuti, se sono migliorato, è merito di Auteri e del suo lavoro”.

 Sonia Iacoviello

Letto 1494 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 03 Dec 2020

    Rain 10°C 6°C

  • 04 Dec 2020

    Mostly Cloudy 10°C 1°C

Utenti on line

Abbiamo 358 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.