Auteri: “I giocatori indossano una maglia che va rispettata. L' unico obiettivo del Benevento è … ”

Vota questo articolo
(0 Voti)

auteri 14012016

Sabato prossimo, gli uomini di Gaetano Auteri affronteranno in trasferta il Messina, gara valevole per la prima giornata di ritorno del campionato di Lega Pro Unica, girone C. Terminata la seduta di allenamento, presso l'impianto sportivo di Paduli, si è svolta la consueta conferenza stampa infrasettimanale. Ecco le parole del trainer dei sanniti: “C'è stato il summit con la società dove ci siamo confrontati. Verrà fatto quello che sarà possibile fare, in quanto la volontà non manca. Chiaramente prenderemo solo qualcuno in grado di dare una mano concreta. Con l'uscita di Cruciani? Ha avuto questa possibilità di trovare altro e, con il mio consenso, è andato via. Valuteremo le soluzioni per quanto riguarda il centrocampo. C'è la possibilità di cambiare il modulo di gioco o di cambiare il ruolo a chi dimostra duttilità. Amarezza? Assolutamente no, ma preferisco parlare di calcio e non di mercato. Dobbiamo affrontare un girone di ritorno non semplice, dove il nostro unico obiettivo sarà quello di fare punti. Bisogna avere determinazione e concentrazione, solo così possiamo fare meglio. I giocatori devono vivere e partecipare perché indossano una maglia che va rispettata. Prossimo avversario? Il Messina non è lo stesso dell'andata. Senza dubbio è una squadra di qualità e valore. È importante fare risultato, scendere in campo per vincere. La gara di Sabato non sarà determinante, ma portare a casa i tre punti è fondamentale per smuovere la classifica. Siamo consapevoli e lo sanno tutti, che il Benevento è una squadra temibile da affrontare. La Casertana ha fatto tanti punti e ha chiuso al primo posto in un campionato equilibrato. È stata una vera impresa, nel ritorno non sarà tanto facile ripetersi. Anche il Matera è messo bene con gli ultimi acquisti, vedremo il campo cosa dirà. Lopez? E' un giocatore di qualità, oggi è arrivato anche il transfer. Campagnacci sta recuperando, credo che, al massimo dieci giorni, potrà rientrare in squadra”.

Sonia Iacoviello

Letto 1372 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 14 Aug 2020

    Sunny 32°C 20°C

  • 15 Aug 2020

    Thunderstorms 32°C 20°C

Utenti on line

Abbiamo 338 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.