Stampa questa pagina

15/16 Fotocronaca Lecce-Benevento 16^

Vota questo articolo
(0 Voti)
 lecce benevento 1  lecce benevento 2  lecce benevento 3  lecce benevento 4  lecce benevento 5
         
(Foto: US LECCE)
 IL FILM
90' - Mai visto niente di simile al Via Del Mare: Ciciretti pareggia su punizione, l'arbitro convalida poi.... ci ripensa su segnalazione dell'assistente Argentieri
85'- Ci prova due volte Mattera, consecutivamente, respinge Perucchini entrambi i tiri
81' - Due cambi: Doumbia rileva Moscardelli e Di Molfetta entra al posto di Mazzeo
73' - Si copre Braglia e fa entrare De Feudis al posto di Surraco
72' - Si salva il Lecce su un tiro di Mazzeo dalla sx che fa la barba al palo
70' - Entra Marano a rilevare Cruciani
67' - Surraco dal limite mette i brividi a Gori
66' - Raddoppiano i padroni di casa ancora con Curiale con un tiro al volo dalla destra che non dà scampo a Gori
65' - Da poco fuori area tira Stefano Salvi, palla di poco a lato con Gori a coprire la traiettoria
59' - Punizione sulla trequarti di Ciceretti, sulla barriera
47' -Ci prova subito il Lecce con il nuovo entrato Curiale che viene liberato da un fallo su Melara e dal limite buca Gori e pareggia i conti.
Finale dagli altri campi: Akragas-Melfi 1-3 e Catanzaro-Ischia 3-0
 
Nessuna vera reazione da parte dei padroni di casa fino al termine del primo tempo che l'arbitro fischia senza recupero.
 
32' - GOOOOOLLLLLLLLL: CI-Ci-Ret-ti. Marotta ruba palla e serve Amato Ciciretti che anticipa Perucchini e mette dentro.
30' - Ora la partita è scesa di tono ed è diventata alquanto brutta con gioco prevalentemente fermo.
28' - Ammonito Cruciani per un fallo sulla trequarti su Moscardelli. Batte di destro Surraco, attento Gori.
21' -Secondo angolo per il Lecce, sprecano tutto i salentini. In campo si corre e come...
17' - Ci provano entrambe le squadre ma il risultato non si sblocca: un'azione pericolosa per patre con Moscardelli e Cruciani.
Il Lecce, in maglia giallorossa, va da sinistra verso destra, il Benevento, in maglia nera da trasferta.
COMMENTO

Allo stadio “Via Del Mare”, il Lecce vince la sfida con il Benevento, conquistando tutta la posta in palio. Gara valevole per la sedicesima giornata del girone C, del campionato di Lega Pro Unica. Ritmi alti e vivaci e tante occasioni da entrambe le parti: dopo 3' di gioco ci provano i padroni di casa su calcio di punizione, bravo Gori a respingere. Al 13' Marotta ci prova di testa ma, nel contrasto con un difensore, la sfera termina di poco a lato. Al 28' ammonito Cruciani per fallo su Moscardelli e punizione per il Lecce: sulla palla Surraco, ma la sua conclusione è di facile presa per Gori. Al 32' si sblocca il risultato: assist di Marotta per Ciciretti che deposita in rete l'1 a 0 per il vantaggio sannita. Secondo tempo. Al 47' della ripresa il Lecce pareggia i conti: Curiale, entrato al posto di Vecsei, di destro punisce l'estremo difensore Gori. Al 66' doppietta di Curiale che porta il risultato sul definitivo 2-1 a favore del Lecce. All'88 accade di tutto: punizione a favore del Benevento con Ciciretti che porta il risultato sul 2-2 ma il gol viene annullato. Gioco fermo e, dopo circa 5 minuti, l'arbitro fa ripetere su segnalazione dell'assistente di linea, in quanto la punizione era di seconda (QUESTO IL SI DICE: SFORTUNATAMENTE, DALLE IMMAGINI DI SPORTUBE, AL GOL, SI VEDE ARGENTIERI CORREVERE VERSO IL CENTRO DEL CAMPO CON LA BANDIERINA ABBASSATA. provare per credere...). Nel secondo tentativo, Ciciretti spedisce alto sulla traversa. Dopo 5' di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara.

Sonia Iacoviello

TABELLINO
LECCE   2
Perucchini; Freddi, Cosenza, Abruzzese; Lepore, Papini, Salvi, Legittimo; Surraco (73' De Feudis), Moscardelli (81' Doumbia), Vecsei (46' Curiale).
A Disp. Bleve, Lo Bue, Liviero, Pessina, Carrozza, Camisa, Suciu, Diop, Gigli.
All. Braglia
 
BENEVENTO   1
Gori; Mattera, Lucioni, Pezzi; Melara, Cruciani (70' Marano), Del Pinto, Mazzarani (89' Troiani); Ciciretti, Marotta, Mazzeo (81' Di Molfetta).
A disp. Piscitelli, Bonifazi, Padella, Mucciante.
All. Auteri
 
ARBITRO: Emanuele Mancini di Fermo
ASSISTENTI: Claudio Pellegrini di Roma 2 e Davide Argentieri di Viterbo
 
RETI: 32' Ciciretti, 47' Curiale, 66' Curiale,
ANGOLI: Le 3 - Bn 2
AMMONITI: 28' Cruciani, 47' Ciciretti, 66' Curiale, 71' Surraco
RECUPERO: 0' pt - 5' st
SPETTATORI: Totale 9.650 per un incasso di 43.687,56
Letto 1860 volte