Finalmente i 3 punti, corsari a Ferrara 1-2

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
Tanto tuonò che piovve. Tre punti d'oro in questo momento di difficoltà cronica per i giallorossi. Partita equilibrata all'inizio senza grosse opportunità per le due squadre fino al calcio piazzato di Esposito che aveva portato in vantaggio i suoi dopo 10 minuti. La montagna sembrava difficile da scalare anche perché De Rossi si arroccava ancora di più all'inizio del secondo tempo togliendo La Mantia ed inserendo Valzania. Per la svolta bisognava attendere il 62' con l'espulsione di Peda per rosso diretto. Aumenta la pressione il Benevento e al 74' finalmente Capellini segna il gol buono (nel primo tempo annullato un altro per un fallo dal Var) e riagguanta il pareggio. Sulle ali dell'entusiasmo, al 77' c'è la zampata vincente di La Gumina che porta in Paradiso la Strega e farà dormire sonni più tranquilli a Cannavaro in vista della ripresa dopo la sosta.
 
IL FILM
FINITA
CINQUE DI RECUPERO
88'- Ammonito Koutsoupias
83'- Esce Farias ed entra Koutsoupias
81'- Esce Dickman ed entra Tunjov
77'- GOOOOOLLL - La Gumina di sinistro fulmina Alfonso
74'- GOOOOOLLLLL - Stavolta é buono, Capellini mette dentro dopo l'angolo di Farias
73'- Dentro Masciangelo per Foulon
69'- Ammonito Glik
68'- Ammonito Schiattarella per proteste
65'- Dentro Forte per Leverbe e Almici per Moncini
62'- Espulso Peda per rosso diretto
58'- Nella Spal escono Celia e Maistro, dentro Tripaldelli e Rabbi
57'- Ancora al tiro Leverbe, Alfonso mette ancora una pezza e manda in angolo
46'- Entra Valzania al posto di La Mantia. Partiti
RIPOSO
45'- Ammonito La Mantia
43'- Ammonito Celia
37'- Palla da angolo, Leverbe di testa sfiora il palo
GOL ANNULLATO
33'- GOLLLLLLLLL - Punizione di Farias non irresistibile, Alfonso non trattiene e Capellini insacca - VAR IN AZIONE
32'- Ammonito Murgia
31'- Botta di Karic, Alfonso con i pugni
30'- Moncini'-La Mantia con quest'ultimo che arriva leggermente in ritardo
19'- Angolo Benevento, libera la difesa spallina
18'- Tiro di Schiattarella, Alfonso si distende e respinge
12'- Ammonito Dickman
10'- GOL SPAL - Punizione dal vertice, batte Esposito che la mette nel sette
1'- Partiti con calcio d'inizio della spal e Benevento da dx a sx in questo primo tempo
Arbitri e squadre in campo pr le operazioni preliminari
Cannavaro ancora non ha mai vinto dal suo arrivo e dovrà ancora stringere i denti per le tantissime assenze in organico.
Tredicesima di capionato, sfida tra i neo tecnici ex campioni del mondo delle due squadre
IL TABELLINO
SPAL (3-5-2):   1
Alfonso, Peda, Meccariello, Dalle Mura; Dickman (81' Tunjov), Murgia, Esposito, Maistro (58' Rabbi), Celia (58' Tripaldelli); Moncini (65' Almici), La Mantia (46' Valzania).
A disp. Thiam, Fiordaliso, Proia, Finotto, Zuculini, Prati, Rauti.
All. Daniele De Rossi.

BENEVENTO (3-5-2):   2
Paleari, Leverbe (65' Forte), Glik, Capellini; Letizia, Improta, Schiattarella, Karic, Foulon (73' Masciangelo); Farias (83' Koutsoupias), La Gumina.
A disp. Manfredini, Lucatelli, Thiam Pape, Agnello, Basit, Perlingieri, Veltri, Sanogo.
All. Fabio Cannavaro.

ARBITRO: Francesco Meraviglia di Pistoia.
ASSISTENTI: Alessio Saccenti di Modena e Daniele Marchi di Bologna.
IV UOMO: Matteo Centi di Terni.
VAR: Daniele Paterna di Teramo.
A-VAR: Alessandro Lo Cicero di Brescia.

RETI: 10' Esposito (S), 74' Capellini (B), 77' La Gumina (B)
ANGOLI: Sp 1 - Bn 7
AMMONITI: 12' Dickman (S), 32' Murgia (B), 43' Celia (S), 45' La Mantia (S), 68' Schiattarella (B), 69' Glik (B), 88' Koutsoupias (B)
ESPULSI: 62' Peda (S)
FALLI COMMESSI: Sp 14 - Bn 16
FUORIGIOCO: Sp 2 - Bn 2
RECUPERO: 1' pt - 6' st
Letto 201 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 718 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.