Cannavaro: "Ho studiato la Spal, è una squadra che gioca bene"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

 

Fabio Cannavaro si è intrattenuto in sala stamopa a presentare la sfida di domani contro la Spal del suo amico De Rossi:

"La Spal è una squadra che gioca bene e domani prevedo una partita a specchio perché i sistemi sono simili. Noi dovremo essere bravi a sfruttare i loro difetti e metterci la cattiveria giusta. La classifica non bellissima dovrà essere uno stimolo in più sperando che chi va in campo metta la giusta fame nel gioco. Glik verrà con noi ma se giocherà dal primo minuto lo deciderò domani. Certo che farò il tifo per la Polonia, squadra cui sono stato vicino. I numeri dicono che gli attaccanti stanno segnando poco ma le occasioni per fare gol le abbiamo sempre avute, dovrei essere più preoccupato se non creassimo. Certo che quando l'attaccante non segna è sempre triste specie quando la palla esce di un nonnulla. Chi sta giocando sempre anche se non stanno al meglio come Capellini e Schiattarella devono essere sempre ringraziati per l'impegno che ci stanno mettendo. Il nostro sistema di gioco lo stiamo continuando ad attuare perché i calciatori ora si sono abituati. Stiamo lavorando meglio con la catena di destra, un po' meno con quella di sinistra. In questo modo è difficile trovare gli spazi ma dobbiamo cercare di sbagliare di meno per sfruttare le pecche degli avversari che abbiamo individuato. La crescita che mi aspetto domani è quella della personalità perchè andiamo a giocare contro una squadra che è vero che si difende bene ma che gioca anche al calcio. Il possesso palla conta e tanto soprattutto se riesci a farlo nella metà campo avversaria, allora significa che sai importi. Avere più uomini a disposizione e la possibilità di farli ruotare sarebbe stato perfetto. Domani dovremo portare a casa dei punti anche se in mille difficoltà."

Letto 216 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 418 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.