Cannavaro: "La paura che ho visto non mi piace"

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

 

 

Fabio Cannavaro ha commentato la sua prima panchina in Italia, soffermandosi sulla prestazione dei suoi contro l'Ascoli dell'ex Bucchi:

"Peccato, nel primo tempo ho visto la paura. Tutti possno sbagliare ma la paura nel calcio non mi piace come non mi piace l'aver sofferto troppo. Sapevo di dover concedere un po' di qualità nel primo tempo e speravo che immettendo la qualità nella ripresa potevamo fare molto meglio. Mi ha fatto molto piacere tornare sui campi di calcio italiani, ho apprezzato il secondo tempo anche del pubblico anche se il suo aiuto doveva essere più presente quando eravamo in difficoltà. Il primo tempo abbiamo fatto malissimo con i braccetti che non hanno accompagnato. Su Veseli e Glik le prime impressioni non sono bellissime, è un momento duro ma dobbiamo vedere il bicchiere mezzo pieno, il campionato è ancora molto lungo e questo Lazzaretto avrà fine."

Letto 1089 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 508 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.