Ascoli, Pulcinelli: "Ci vediamo il prossimo anno pagliacci"

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

 

Sulle sue storie di Instagram, Pulcinelli, patron dell'Ascoli, ha così commentato la sconfitta del Benevento a Pisa:

“Ooohhh noooohhhh!! Peccatooooo e saluti a tutte le città del sud con la barba…Caserta…Foggia. Ci vediamo il prossimo anno pagliacci.”

“Peccatooooo! Perdete tempo ancora… alla fine il conto arriva sempre.”

“Da Caserta a Foggia andare a casa con la barba fatta è un attimo… ultimo atto di una sceneggiata ridicola, senza calcio… dio esiste”

 

Nel calcio tutto ci può stare, i tifosi ci sono per questo, ma certi commenti, non dovrebbero venire da chi è il presidente (si fa per dire) di una squadra professionistica. Non siamo stati mai teneri con la conduzione tecnica del Benevento da parte di Vigorito ma dobbiamo ammettere che tra Lui e questo "soggetto" di Ascoli, c'è di mezzo il mare. Se la prende con il Sud, con gli uomini con la barba, con un'intera città, con una tifoseria che gli ha insegnato il calcio, solo che lui è tardo di comprendonio e non recepisce. Pulcinelli, parafrasando le maschere di carnevale, ha fatto la fine di Pulcinella, solo che quest'ultimo è un simbolo di civiltà. CI VEDIAMO IL PROSSIMO ANNO... S CI SARAI!

Letto 903 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 727 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.