Il Benevento serve la beffa all'Ascoli: 0-1 nel turno preliminare dei play off

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
Il Benevento gioca da Benevento ed espugna Ascoli quasi inaspettatamente. Ultimo mese di campionato tribolato per i giallorossi che stasera si sono ritrovati e hanno annichilito una squadra che nel girone di ritorno era stata la migliore di tutte. Gianluca Lapadula si è confermato re dell'area di rigore e al 38' ha insaccato di testa uno splendido assist di Masciangelo che aveva ricevuto sulla sinistra dal capitano Gaetano Letizia. Partita spigolosa con molti contatti fisici e sangue dalla testa di chi non si è mai tirato indietro nella lotta. Ora bisogna ancora resettare, raccogliere le energie ed affrontare martedì il Pisa al Vigorito per la semifinale d'andata. Pronti, ripartenza, via!
 
IL FILM
TRE FISCHI DI MANGANIELLO - Martedì al Vigorito arriverà il Pisa
97'- Rosso per Dionisi
92'- Sesto angolo Ascoli, punizione dalla trequarti, Ricci alle stelle
SEI DI RECUPERO
90'- Petriccione per Acampora e Foulon per Improta
88'- Giallo per Dionisi e Leali
85'- Colpo di testa di Dionisi, Paleari ottimamente in angolo
83'- Doppio cambio Ascoli: Eramo e Ricci per Caligara e Falasco
81'- Si arrende Letizia, entra al suo posto Vogliacco
73'- Salvi per Baschirotto e Paganini per Maistro nell'Ascoli
71'- Secondo angolo per il Benevento, sulla palla Calò, Leali abbranca
70'- Tiro centrale di Bidaoui, Paleari senza problemi
62'- Entra Bidaoui per Collocolo
57'- Cambio, esce Ionita per Elia
49'- Giallo per Improta per un fallo tattico
46'- Si ricomincia senza cambi
50'- Angolo Benevento di Calò, Bellusci allontana - RIPOSO
CINQUE DI RECUPERO
38'- GOOOOOOLLLLLLL - Letizia serve Masciangelo che crossa per il colpo di testa di LAPADULA CHE NON SBAGLIA
36'- Giallo per Acampora
31'- Giallo per Calò
25'- Giallo per Bellusci che atterra Lapadula
24'- Ancora Maistro, Paleari in angolo dal quale non sortisce nulla
18'- Secondo angolo Ascoli, ancora angolo, sul terzo c'è fuorigioco
11'- Acampora subisce fallo in area con perdita di sangue. Lo stesso accade per Bellusci
5'- Stavolta è Maistro che si incunea e tira, Paleari in angolo
3'- Forte tiro di Dionisi che Paleari respinge con i pugni
Subito un fallo su Lapadula, dalla punizione colpo di testa di Barba, Tello non ci arriva per un soffio
1'- Iniziano questi play off
Benevento da destra a sinistra in avvio con calcio d'inizio dei padroni di casa.
Squadre in campo per le operazioni preliminari con il Benevento in maglia bianca da trasferta.
Tutto esaurito in casa Ascoli, più di 500 i sanniti al Del Duca
Eccoci per quello che potrebbe essere l'ultimo atto della stagione giallorossa oppure l'inizio di un nuovo sogno.
IL TABELLINO
ASCOLI (4-3-1-2):   0
Leali; Baschirotto (73' Salvi), Botteghin, Bellusci, Falasco (83' Eramo); Collocolo (62' Bidapui), Caligara (83' Ricci), Saric; Maistro (73' Paganini); Dionisi, Tsadjout.
A disp. Bolletta, Guarna, Tavcar, Iliev, Quaranta, Franzolini, Fontana.
All. Andrea Sottil

BENEVENTO (4-3-3):   1
Paleari; Letizia (81' Vogliacco), Glik, Barba, Masciangelo; Ionita (57' Elia), Calò, Acampora (90' Petriccione); Improta (90' Foulon), Lapadula, Tello.
A disp. Manfredini, Gyamfi, Farias, Insigne, Viviani, Pastina, Forte, Brignola.
All. Fabio Caserta

ARBITRO: Gianluca Manganiello di Pinerolo.
ASSISTENTI: Giovanni Baccini di Conegliano e Valerio Vecchi di Lamezia Terme.
IV UOMO: Marco Serra di Torino.
VAR: Marco Guida di Torre Annunziata.
A-VAR: Pasquale De Meo di Foggia.

RETI: 38' Lapadula (B)
ANGOLI: Ap 6 - Bn 2
AMMONITI: 25' Bellusci (A), 31' Calò (B), 36' Acampora (B), 49' Improta (B), 88' Dionisi (A), 88' Leali (A)
ESPULSO: 96' Dionisi (A)
FALLI COMMESSI: Ap 15 - Bn 14
FUORIGIOCO: Ap 3 - Bn 1
RECUPERO: 5' pt - 8' st
Letto 164 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 639 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.