Disfatta giallorossa contro il Frosinone, 1-4

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
 
E'  stata una vera e propria disfatta quella dei giallorossi contro il Frosinone. Vero che la strada ai ciociari è stata spianata da una follia di Glik al 25' che ha commesso un fallo pericoloso quanto stupido su Boloca a gioco ampiamente fermo ma, fino ad allora, in campo si era visto solo il Frosinone. Caserta ha rivoluzionato la squadra inserendo Viviani e Acampora a centrocampo, Masciangelo a sinistra al posto di Foulon ed Elia a destra al posto di Insigne e i giallorossi hanno dato l'impressione di non ritrovarsi. Lapadula ha macinato chilometri rincorrendo tutti i difensori avversari fino a spomparsi sul finale di gara ma ha inciso troppo poco anche se supportato da Moncini che agiva alle sue spalle. Ad andare in gol per gli ospiti e per ben due volte è stato Lulic che ancora non aveva segnato quest'anno che si è fatto trovare sempre pronto a raccogliere i suggerimenti all'indietro dei compagni. In rete anche Charpentier con una palla sporca tirata da Cicirelli, respinta sul palo da Manfredini, palla che ha sbattuto sulle sue spalle e poi è finita tra i piedi della punta ospite. Ultima rete di Cicirelli che ha segnato direttamente su calcio piazzato. La rete della bandiera è stata di Di Serio al 79'. Che dire, c'è poco da piangersi addosso, seconda sconfitta consecutiva in casa e seconda partita in cui ci siamo fatti male da soli. Fra 15 giorni si tornerà in campo a Pisa e la settimana dopo ci sarà la Reggina, potremmo trovarci al vertice oppure in zono retrocessione.
 
IL FILM
90'- SENZA RECUPERO, FINISCE QUI
79'- GOL BENEVENTO - Segna Di Serio - Ammonito Ionita
78'- Entrano Rodhen e Maiello al posto di Garritano e Ricci
75'- Punizione dal limite di Cicerelli GOL FROSINONE
74'- Ammonito Viviani. Dentro Di Serio e Calò, fuori Masciangelo e Viviani
72'- Ammonito Tello
66'- Ammonito Zampano
64'- Entrano Tribuzzi per Canotto e Novakovich per Charpentier
63'- Angolo Benevento, palla rinviata
58'- Entrano Tello e Foulon, escono Acampora e Moncini
54'- Tiro di Moncini, Ravaglia ancora presente
53'- Gatti respinge sulla linea un tiro di Acampora
50'- GOL FROSINONE di Charpentier che ribatte in porta una palla che Cicerelli aveva fatto carambolare sul palo
47' Ammonito Casasola
48'- GOL GOL FROSINONE - Ancora Lulic raccoglie sul dischetto una palla rimessa dietro e sigla il raddoppio
45'- TRE di recupero
44'- Angolo Benevento, palla respinta fuori
42'- Palla da angolo sulla testa di Gatti, para a terra Manfredini
35'- GOL GOL FROSINONE - Da appena dentro l'area, Lulic indovina il tiro sul secondo palo
32'- Ammonito Szyminski
29'- Non ce la fa Boloca, al suo posto Cicerelli
27'- Esce Elia per lasciare il posto a Vogliacco
25'- Glik Espulso dopo che l'arbitro è stato richiamato al Var per un brutto fallo sul ginocchio di Boloca
22'- Ionita libera Moncini che si accentra e tira, Ravaglia respinge, la palla sui piedi di Letizia che non riesce a concretizzare
19'- Doppia occasione per Elia che tira due volte ma Ravaglia riesce sempre a respingere
18'- Matteo Ricci da angolo, Ionita respinge ma è il Frosinone che fa la partita
7'- Tiro da fuori di Lulic, palla a lato
1'- Partiti
Benevento da destra a sinistra in avvio con calcio d'inizio che sarà del Frosinone.
Squadre già in campo per le operazioni preliminari
Caserta sceglie di far riposare Foulon, Calò e Insigne ma non cambia sistema di gioco. In avanti gioca Moncini a supporto di Lapadula.
Dodicesima giornata di andata di campionato. Al Vigorito si affrontano due squadre divise solo da un punto.
 
IL TABELLINO
BENEVENTO (4-2-3-1):   1
Manfredini; Letizia, Glik, Barba, Masciangelo (74' Di Serio); Viviani (74' Calò), Acampora (58' Foulon); Elia (27' Vogliacco), Moncini (58' Tello), Ionita; Lapadula.
A disp. Muraca, Vokic, Improta, Insigne, Sau, Talia, Brignola.
All. Fabio Caserta.

FROSINONE (4-3-3):   4
Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Casasola; Boloca (29' Cicerelli), Ricci (78' Rodhen), Lulic; Canotto (64' Novakovich), Charpentier (64 Tribuzzi), Garritano (78' Maiello).
A disp. De Lucia, Minelli, Rodhen, Maiello, Zerbin, Ciano, Cotali, Bevilacqua, Manari.
All. Fabio Grosso.

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia Lido.
ASSISTENTI: Filippo Valeriani di Ravenna e Salvatore Affatato di Vco.
IV UFFICIALE: Maria Marotta di Sapri.
VAR: Paolo Valeri di Roma 2.
A-VAR: Domenico Rocca di Catanzaro.

RETI: 35' Lulic e 45'+3 (F), 75' Cicerelli (F), 79' Di Serio (B)
ANGOLI: Bn 9 - Fr 5
AMMONITI: 32' Szyminski (F), 47' Casasola (F), 66' Zampano (F), 72' Tello (B), 74' Viviani (B), 79' Ionita (B)
ESPULSO: 25' Glik (B)
FALLI COMMESSI: Bn 11 - Fr 13
FUORIGIOCO: Bn 1 - Fr 4
RECUPERO: 3' pt - 0' st
Letto 223 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 350 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.