E' pari al Sinigaglia anche se in dieci, contro il Como finisce 1-1

Vota questo articolo
(0 Voti)
 
 
 
E' pareggio allo Stadio Sinigaglia di Como tra i padroni di casa ed il Benevento, quest'oggi in maglia bianca. Partita iniziata subito forte dai lariani che hanno sfiorato già al 3' la rete con Cerri. Lo stesso Cerri, al 19', provoca l'espulsione di Glik che commette fallo da ultimo uomo e lascia i suoi nei guai. Al 30' poi è ancora Cerri a siglare il vantaggio dei comaschi su rigore. Ma il Como non è riuscito a capitalizzare il vantaggio visto che su un'azione di contropiede è il solito Lapadula, al 40', su servizio di Tello a realizzare la rete del pareggio che riequilibra il match nonostante l'inferiorità numerica del Benevento. Lapadula letteralmente scatenato visto che  nel finale di prima frazione ha sfiorato anche il raddoppio. Il primo tempo al Sinigaglia però si chiude sull'1-1. Nella ripresa il Como non ha saputo sfruttare il vantaggio numerico in campo e ha addirittura rischiato di perdere la gara per due ghiotte occasioni sul finire ancora di Lapadula.
 
 
 
 
IL FILM
FINISCE QUI
QUATTRO di recupero
90'- Se ne va Lapadula, si libera per il tiro di sinistro ma mette alto
85'- Ammonito Ioannou
80'- Ammonito Gabrielloni
77'- Fuori Parigini per Gabrielloni e Cagnano per Ioannou, fuori Arrigoni per Hmaidat
73'- Rovesciata di Moncini, palla a lato
71'- Fuori Viaviani per Acampora e Elia per Moncini
68'- Ammonito Parigini
66'- Doppio angolo Como, allontana la difesa giallorossa
63'- Doppio cambio Como, fuori Gliozzi per La Gumina e Iovine per Chajia
56' Caserta cambia Tello per Calò. Tello vine anche ammonito per aver ritardato la sostituzione
55'-Dieci minuti di pressione da parte del Como.
46'- Inizia la ripresa
RIPOSO
45'- DUE di recupero
40'- GOL GOL GOL - Tello serve Lapadula che di destro sigla la sua quarta rete della stagione
34'- GOL COMO - Cerri infila sulla destra di Paleari - Ammonito Cerri
32'- Fischiato rigore per il Como per presunto fallo di Tello su Vignali
21'- Fuori Brignola, dentro Vogliacco
19'- Cartellino rosso per Glik per fallo da ultimo uomo su Cerri lanciato a rete
14'- Si affaccia in avanti il Benevento con Ionita che da palla a Lapadula, troppo tenero il tiro
10'- Predominio territoriale da parte del Como, il Benevento non riesce ad imbastire azioni pericolose.
3'- Ripartenza veloce del Como con Parigini che mette per Cerri sul secondo palo, palla fuori
1'- Partiti
Benevento da destra a sinistra in questo primo tempo con calcio d'avvio del Como.
Arbitri schierati seguiti dalle due squadre
Squadre tra poco in campo, nel Benevento ampio turnover di mister Caserta.
 
 
IL TABELLINO
COMO (4-4-2):
Gori; Vignali, Scaglia, Varnier, Cagnano (77' Ioannou); Iovine (63' Chajia), Bellemo, Arrigoni (77' Hmaidat), Parigini (77' Gabrielloni); Cerri, Gliozzi (63' La Gumina).
A disp. Facchin, Bolchini, Solini, Bertoncini, Kabashi, Peli, Luvumbo.
All. Giacomo Gattuso

BENEVENTO (4-3-3):
Paleari, Letizia (C), Glik, Barba, Foulon; Tello (56' Calò), Viviani (71' Acampora), Ionita; Elia (71' Moncini), Lapadula, Brignola (21' Vogliacco).
A disp. Muraca, Manfredini, Calò, Basit, Vokic, Insigne, Di Serio, Masciangelo, Talia.
All. Fabio Caserta

ARBITRO: Luca Zufferli di Udine.
ASSISTENTI; Michele Grossi di Frosinone e Dario Garzelli di Livorno.
Quarto Ufficiale: Simone Taricone di Perugia.
Var: Luca Banti di Livorno.
Avar: Oreste Muto di Torre Annunziata.

RETI: 34' Cerri (C) rig., 40' Lapadula (B),
ANGOLI: Co 5 - Bn 4
AMMONITI: 34' Cerri (C), 56' Tello, 68' Parigini (C), 80' Gabrielloni (C), 85' Ioannou (C)
ESPULSO: 19' Glik (B)
FALLI COMMESSI: Co 17 - Bn 8
FUORIGIOCO: Co 2 - Bn 3
RECUPERO: 2' pt - 4' st
Letto 302 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 351 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.