Il conto alla rovescia per il Campionato Europeo di Calcio è iniziato

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Finalmente ci siamo, è arrivato il momento di contare i giorni che mancano all’inizio ufficiale di quello che è uno dei Campionati Europei più attesi che mai, anche perché siamo purtroppo in ritardo di un anno sulla tabella di marcia ufficiale, a causa della pandemia che ha colpito tutta Europa.

Quello che ci si sta chiedendo è se sarà fattibile assistere alle più emozionanti sfide che le migliori squadre europee saranno in grado di offrire. Gol e spettacolo e tanta voglia di approfittare di questa situazione per piazzare le scommesse europei 2020 che hanno avuto modo di essere pianificate per bene, dato il molto tempo a disposizione di tutti gli appassionati.

Quali saranno le squadre protagoniste

Chiaramente tutti i tifosi italiani faranno il tifo per la propria nazione e, dopo la triste esclusione dall’ultimo mondiale di calcio, una vittoria sarebbe di certo il più bel regalo. Sicuramente tra le squadre più quotate ci sono la Germania, che grazie ad una rosa solida e ad un progetto che ha visto negli anni crescere dei giovani interessanti fino a diventare dei veri campioni, può di certo scrivere una pagina importante nella storia di questo torneo.

La Spagna, che anche se non è quella di qualche anno fa, ha sicuramente una rosa più che valida e capace di arrivare tra le prime tre. Anche il Portogallo capitanato da Cristiano Ronaldo e campione in carica è una squadra che ha di certo qualcosa da dire.

Forse l’avversario che tutti vorrebbero comunque evitare, almeno fino alla finale è la Francia di Mbappé. Colma di campioni e di atleti di altissimo livello, non teme nulla e nessuno ed è forse la squadra da battere a tutti i costi.

Potrebbe addirittura esserci una grossa sorpresa, come è avvenuto in anni passati, quando Grecia e Danimarca sono salite sul gradino più alto del podio. In tal senso, varrebbe la pena tenere sotto stretta osservazione squadre come la Svezia, la Croazia e ultima, ma di certo non meno importante, l’Inghilterra, spesso sottovalutata, ma di certo in grado di offrire un ottimo calcio e di poter vincere il trofeo.

Quando si svolgerà il campionato

Il Campionato Europeo è previsto dall’11 giugno fino al 11 luglio e la prima partita dell’Italia di Roberto Mancini, sarà proprio venerdì 11 giugno e dovrà affrontare una agguerrita Turchia, con la quale ci sono degli attriti che vanno anche al di là del mondo del pallone. Una sfida che di certo sarà in grado di farci vivere dei momenti di grande emozione.

Una volta che i gironi saranno conclusi e sarà quindi deciso chi potrà partecipare agli ottavi di finale, si ripartirà con le sfide ad eliminazione diretta il 26 giugno. I quarti di finale inizieranno invece venerdì 2 luglio e le due semifinali saranno giocate invece martedì 6 luglio e mercoledì 7 luglio.

La finalissima invece avrà luogo a Londra, domenica 11 luglio e siamo certi che a vedere questa emozionante sfida ci saranno spettatori appassionati del mondo del pallone che resteranno di certo incollati alla tv, se non potranno partecipare dal vivo.

Letto 648 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

Parse error in downloaded data

Utenti on line

Abbiamo 625 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.