Inzaghi: "Ora dipende tutto da noi"

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

 

Queste le dichiarazioni di Pippo Inzaghi al termine del pareggio in casa Genoa:

“C’è rammarico perchè siamo andati due volte in vantaggio e ci hanno rimontato su due situazioni balorde. Nella ripresa con Gaich abbiamo avuto due opportunità importanti e non ci è andata bene. E’ il momento in cui un contrasto o un rimpallo rocambolesco ci castigano, mentre i nostri attaccanti la prendono bene e danno solo l’illusione ottica del gol. Ma ho visto una prestazione di personalità su un campo notoriamente difficile per tutti. Lapadula è stato bravo, così come Gaich. Nel complesso tutti hanno fatto bene, così come quelli che sono entrati. Ho visto una squadra che lotta e questo mi lascia ben sperare. Adesso sta a noi, al di là di cosa hanno fatto gli altri, mantenere questa posizione in classifica. Ci portiamo via una prestazione importante, siamo artefici del nostro destino, i risultati degli altri li guarderemo alla fine. Sarebbe bello sapere oggi come potrebbe andare a finire. Quando metto il 3-5-2 si dice che sarebbe stato meglio proporre il 4-2-3-1. E’ il bello del calcio. Essere compatti ci permette di creare comunque occasioni, lo abbiamo dimostrato. Noi andiamo in campo sempre per vincere e con l’Udinese sono in palio punti pesanti, ma bisogna caricare il match nel modo giusto. Restando sereni possiamo toglierci soddisfazioni. Tuia ha chiesto il cambio, cercheremo di capire a breve cosa abbia avuto. Anche Caprari non si è mai allenato ma sta meglio. Letizia è un po’ affaticato e speriamo possa recuperare”.

Letto 201 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 11 May 2021

    Partly Cloudy 25°C 12°C

  • 12 May 2021

    Scattered Showers 18°C 11°C

Utenti on line

Abbiamo 251 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.