A Napoli due polpette amare per il Benevento: finisce 2-0

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Netta la sconfitta al nuovo Diego Armando Maradona contro i padroni di casa del Napoli di Gattuso. Il Benevento on ha mai dato l'impresione di essere in partita e capace di mettere in diffoltà gli avversari. Si sono arroccati in difesa e hanno lasciato campo agli azzurri che hanno giocato con pazienza ed hanno trovato il gol anche se in maniera fortunosa al 34' quando Foulon, si è dimenticato di salire, e non ha messo in fuorigioco Dris Mertens che solo soletto, davanti a Montipò non ha avuto difficoltà a batterlo. Ci si aspettava una reazione violenta da parte dei giallorossi nella ripresa dopo il cambio di un acciaccato Pasquale Schiattarella con Roberto Insigne ma così non è stato. Si è ricominciato con lo stesso refrein del primo tempo finoad arrivare al raddoppio di Politano viziato però da un fallo di mano. Azione convulsa con Insigne che mette sul secondo palo dove si trovano Letizia e Di Lorenzo, rimpallo e palla a Politano che in caduta e toccandola con il braccio batte Montipò. Fallo di mano involontario ma rete da annullare come da regolamento. Fino alla fine da segnalare gli ingressi di Gaich e Moncini e l'espulsione di Koulibaly ma niente altro di interessante. Ora per i ragazzi di Inzaghi inizia la parte difficile del campionato. Bisogna tornare assolutamente a prendere i tre punti a partire dall'infrasettimanale di mercoledì: dietro le altre hanno ricominciato a correre e il vantaggio si sta assottigliando.

 

IL FILM
FINISCE QUI
90'- QUATTRO di recupero
85'- Dentro Hysaj per Politano
84'- Ammonito Hetemaj
83'- Dentro Moncini per Ionita
82'- Mertens e Zielinski per Elmas e Maksivovic
81'- Doppio giallo per Koulibaly, espulso
80'- Ammonito Barba per aver steso Politano
70'- Esordio di Gaich al posto di Lapadula
66'- GOL NAPOLI - Insigne la mette sul secondo palo, intervengono Politano, Letizia e Di Lorenzo, forse l'ultimo a toccare è Politano
65'- Dentro Sau e Letizia per Caprari e Foulon
63'- Lorenzo Insigne la mette di poco fuori dalla sua mattonella
61'- Ammonito anche Di Lorenzo
58'- Penetrazione Benevento con Caprari che mette al centro per il colpo di testa di Ionita parato da Meret. Ammonito Koulibaly
46'- Ripresa con Roberto Insigne al posto di Schiattarella che non si è ripreso dall'acciacco di stamattina
45'- Finisce senza recupero questo primo tempo
39'- Secondo angolo Benevento, la difesa azzurra mette in fallo laterale
38'- Contropiede Benevento con Depaoli che arriva al tiro, Meret mette in angolo
37'- Annullato un gol a Zielinski per fuorigioco
34'- GOL NAPOLI - Foulon tarda a risalire e Mertens mette dentro un solo soletto un cross di Ghoulam
30'- Non si sblocca lo 0-0 anche se il Napoli sta facendo la partita
25'- Terzo angolo del Napoli che spinge, Montipò fuori area
23'- Tiro da fuori di Mertens di poco alto
21'- Secondo angolo Napoli, palla respinta fuori area
19'- Angolo Napoli, tiro da fuori di Zielinski, blocca Montipò
14'- Tiro da fuori di Fabian Ruiz che esce largo alla sx di Montipò
10'- Non cambia il leit motiv della gara, per ora nessuna azione degna di essere segnalata
5'- Molto aggressivo il Napoli in questo inizio della partita, Benevento che trova difficoltà nelle uscite
1'- Partiti
Benevento che si sistema nella parte destra del campo che darà il calcio d'avvio
Arrivati anche i padroni di casa che ripresentano Mertens alla sua 250esima gara in Serie A
Entra il Benevento con la maglia ufficiale giallorossa
Arbitri in campo in attesa dei calciatori
Pippo Inzaghi in Tribuna per via della squalifica mentre i suoi ragazzi dovranno vedersela con una delle squadre più forti del campionato.

 

IL TABELLINO
NAPOLI (4-2-3-1):
Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano (85' Hysaj), Zielinski (82' Maksimovic)), L. Insigne; Mertens (82' Helmas).
A disp. Ospina, Contini, Mario Rui, Zedadka, Demme, Lobotka, Cioffi, D'Agostino.
All. Gennaro Gattuso

BENEVENTO (4-3-2-1):
Montipò; Depaoli, Tuia, Barba, Foluon (65' Letizia); Hetemaj, Schiattarella (46' Insigne), Viola; Ionita, Caprari (65' Sau); Lapadula (70' Gaich).
A disp. Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Pastina, Tello, Dabo, Di Serio, Moncini.
All. Maurizio D'Angelo (Filippo Inzaghi squalificato)

ARBITRO: Rosario Abisso di Palermo
ASSISTENTI: Mauro Galetto di Rovigo e Niccolo Pagliardini di Arezzo
IV UOMO: Juan Luca Sacchi di Macerata
VAR: Paolo Valeri di Roma 2
A-VAR: Alessandro Giallatini di Roma 2

RETI: 34' Mertens (N), 66' Politano (N)
ANGOLI: Na 8 - Bn 2
AMMONITI: 58' Koulibaly (N), 61' Di Lorenzo (N), 80' Barba (B)
FALLI COMMESSI: Na 13 - Bn 13
ESPULSO: 81' Koulibaly (N)
FUORIGIOCO: Na 3 - Bn 4
RECUPERO: 0' pt - 4' st
Letto 252 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 23 Apr 2021

    Showers 13°C 8°C

  • 24 Apr 2021

    Partly Cloudy 15°C 8°C

Utenti on line

Abbiamo 454 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.