Inzaghi: "Non si può che essere orgogliosi di questi ragazzi"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

Pippo Inzaghi, ai microfoni di Sky Sport, a commentare il pareggio strappato contro la Roma:

"Molto orgoglioso dei miei ragazzi, sono stati straordinari. Stasera abbiamo visto una squadra compatta e brava nelle ripartenze ma rimanere in 10 al 57' rischiavamo addirittura di perderla. Giocavamo contro una squadra che per noi era fuori portata ma dal campo avevo la sensazione di non fare troppa fatica a contenerla e pensavo che avremmo potuto addirittura vincerla. Sapevamo di dover soffrire, ma l’avevamo preparata andando su Lapadula per metterli in difficoltà. E’ stato bravo, forse dovevamo accompagnarlo di più ma contro i giocatori della Roma non era facile. Alla squadra avevo detto che potevamo fare l’impresa, mi ero tenuto Sau e Insigne per gli ultimi venti minuti. Il pari, considerando l’espulsione, è comunque un risultato importante soprattutto per il morale dei ragazzi. Sono uscito dal campo perchè arrabbiato, non voglio tornare su certi episodi. Sarebbe stato ingiusto non portare a casa un risultato positivo dopo una prestazione del genere. Speravo che la squadra crescesse, non dimentichiamoci che molti sono esordienti in serie A. Mi piace lo spirito, cerchiamo sempre di fare la partita e di giocarcela perché se non lo fai in serie A diventa difficile."

Letto 137 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 07 Mar 2021

    Mostly Cloudy 11°C 5°C

  • 08 Mar 2021

    Scattered Showers 10°C 4°C

Utenti on line

Abbiamo 624 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.