Inzaghi: "Siamo pronti per il Torino"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Conferenza pre gara di Pippo Inzaghi che stasera ha preserntato Benevento-Torino:
"Il cambio in panchina  per il Torino sarà sicuramente un vantaggio. I calciatori cercheranno di dimostrare qualcosa in più. Giampaolo è uno dei migliori allenatori del campionato italiano e mi dispiace per lui. Faccio gli auguri a Nicola. Noi vogliamo tornare a fare punti, cercando di chiudere il girone d'andata nel modo giusto. Ho ancora uomini in non perfette condizioni fisiche ma credo in loro e nella loro voglia di rifarsi dopo Crotone. Lì abbiamo perso ma costruendo tanto, siamo stati sfortunati negli episodi. Potevamo essere più scaltri, ma la squadra c'è e se ha questo atteggiamento non mi preoccupo affatto. C'è Viola che è in crescita e potrà darci sicuramente una grande mano. Iago Falque non è in condizione da poter partire dall'inizio ma in corso d'opera potrà darci una grande mano altreimenti ho Tello e Improta che possono ricoprire il ruolo. Un doveroso ringraziamento lo devo a Caldirola che ha bruciato le tappe anche se avverte ancora qualche dolorino. Non partirà nemmeno lui dall'inizio ma già che posso utilizzarlo nel secondo tempo è una grande cosa. Dee aiutarci contero una squadra che ha elementi da Europa League e l'attaccante della nazionale italiana. Dobbiamo tornare a fare punti con la serenità di sempre. Mi sembra che qui si passi da un eccesso all'altro in base ai risultati. Serve un equilibrio maggiore nei giudizi su quesati ragazzi perché la salvezza sarebbe un' impresa, come fatta lo scorso anno. Dobbiamo rimboccarci le maniche sapendo che ogni partita sarà una battaglia. Sono certo che tutti devono capire che bisognerà lottare fino all'ultima giornata per ottenere un traguardo incredibile". 

Letto 324 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 23 Apr 2021

    Showers 13°C 8°C

  • 24 Apr 2021

    Partly Cloudy 15°C 8°C

Utenti on line

Abbiamo 557 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.