Inzaghi: "Il difficile è cercare sempre nuovi stimoli..."

Vota questo articolo
(1 Vota)

 

 

Pippo Inzaghi, subito a commentare la bella prestazione dei suoi contro il Trapani. Queste le sue parole:

"A parte i primi dieci minuti del secondo tempo che non mi sono piaciuti perchè abbiamo rischiato di far riaprire la gara, non posso che dire che bene dei miei ragazzi. Quando ho visto che gli avversari si erano messi con il 4-4-2, ho mischiato anch'io le carte e mi sono messo a specchio. Del resto quando in panca ci sono gli uomini che ho io, chiunque inserisci, cambi la gara. Sulla rete di Viola su punizione, anch'io ero girato come tanti e non ho visto il gesto tecnico. Ora non mi resta che continuare a cercare nuovi stimoli per i miei ragazzi per tenerli sempre sulla corda, purtroppo per questi 12 punti di vantaggio non ci daranno nessun premio, siamo a novembre e dobbiamo arrivare fino a maggio. Dobbiamo fare la corsa su noi stessi e non pensare agli avversari, ho detto ai ragazzi che devono sempre guardarsi dentro e dare il massimo. Sul terzo gol mi sono un po' tranquillizzato, so come va il calcio e i pericoli che ti fa correre se ti rilassi."

Letto 437 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 25 Jan 2020

    Partly Cloudy 13°C 3°C

  • 26 Jan 2020

    Mostly Cloudy 11°C 5°C

Utenti on line

Abbiamo 483 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.