Stampa questa pagina

Brocchi: "E' calcio d'agosto e conta poco"

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

Amici contro. Cristian Brocchi al termine della gara vinta contro il Benevento di Pippo Inzaghi:

"Non è stato così facile spuntarla, siamo stati bravi a sfruttare i loro errori e a far valere le nostre qualità. Abbiamo fatto quattro reti ad una squadra forte e, per di più, anche in trasferta. Mi è piaciutolo spirito dei miei, abbiamo tenuto botta e abbiamo saputo soffrire quando si doveva. Voglio una squadra propositiva, siamo venuti a Benevento per giocarcela proprio a viso aperto e sono stato accontentato. La soddisfazione è grande ma in vista del campionato non vorrà dire nulla, sono i risultati del calcio d'agosto. Il Benevento me lo aspettavo così, l'ho studiato nel suo precampionato, è un'ottima squadra e conosco i suoi calciatori. Con Inzaghi siamo amici ma stasera entrambi volevamo vincere. Lui ha iniziato un nuovo percorso rispetto a come giocava lo scorso anno, ci vorrà un po' di tempo ma con gli uomini che ha a disposizione, ne verrà fuori".

Letto 465 volte