Stampa questa pagina

Siamo pazzi o semplicemente ridicoli?

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

C’è un Avellino che è riemerso dall’inferno, lasciandosi alle spalle i campi impolverati della Serie D, mentre “l’altro”, l’US Avellino di Walter Taccone, aspetta il ricorso al Tar per la riammissione in B.

Pierluigi Melillo, sulle pagine di Repubblica Napoli, ipotizza l’ennesimo paradosso del calcio italiano. Entro il 10 giugno, infatti, dovrebbe arrivare il verdetto del Tar sul ricorso dell’Avellino di Taccone, che chiede la riammissione in Serie B dopo che i vertici della Figc avevano cancellato il club nella passata stagione per una fideiussione ritenuta poco affidabile. C’è ottimismo sull’esito della sentenza, al punto che Taccone starebbe già pensando a come rimettere in piedi staff e squadra.

Letto 1008 volte