Play-off Serie B: Benevento ad un passo dalla finale

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

 

 

Il tremendo uno-due Insigne-Coda nel finale del Tombolato dà tutto un altro sapore al ritorno della gara play-off del Benevento contro il Cittadella. Ora, di fatto, i ragazzi di Christian Bucchi si ritrovano di fronte al primo match point di questi spareggi promozione, per poi andare a giocarsi tutto contro la vincente di Pescara-Verona (sfida decisamente equilibrata, l’andata al Bentegodi è terminata 0-0). Ovviamente, neanche a dirlo, il Benevento è considerato favorito visto il risultato strappato al Tombolato: la vittoria per 2-1 ottenuta sul campo del Cittadella dà sicurezza e tranquillità, ma guai ad approcciare la gara con superficialità o addirittura presunzione. Anche perché i veneti in trasferta hanno uno score davvero invidiabile: “solo” cinque sconfitte su diciotto partite giocate ben dieci i pareggi e tre le vittorie (a cui va aggiunta quella contro lo Spezia nel turno preliminare dei play-off).

Tuttavia, le dieci vittorie e i tre pareggi conquistati in casa dalle Streghe in diciotto partite casalinghe della stagione regolare inducono all’ottimismo. E sulla stessa lunghezza d’onda sono anche i siti di scommesse recensiti da Wincomparator, che vedono l’1 risultato finale come l’esito più probabile della gara (quota a 1.8), mentre il 2 è un’eventualità decisamente più remota (4.3). Insomma, ci sono tutti gli ingredienti perché al Vigorito si possa festeggiare al termine di 90’ che, comunque, saranno intensi e combattuti, perché il Cittadella non arriverà certo in versione dimessa: d’altronde, i veneti prima dell’ultima sconfitta nella gara d’andata venivano da una striscia di cinque partite senza sconfitte, inclusa l’affermazione in trasferta sul campo dello Spezia nei play-off, partita nella quale erano tutt’altro che favoriti. Si tratta dunque di una squadra decisamente in forma, come anche il match del Tombolato ha dimostrato d’altronde, partita che i ragazzi di Bucchi sono stati bravi a riprendere dopo una partenza decisamente difficile.

Tornando alle previsioni dei bookmakers, non ci si aspetta una gara con tante reti, Under 2,5 favorito sull’Over 2,5 e il No Gol preferito rispetto al Gol (seppur di pochissimo): inevitabile, considerata la tensione che probabilmente aleggerà sul Vigorito. Il Benevento non avrà alcuna necessità di spingere sull’acceleratore e potrà permettersi di controllare per poi ripartire in contropiede. In questo senso, l’assenza di Armenteros, espulso nel finale della gara di andata, costringerà Mister Bucchi a rivedere i piani d’attacco della sua squadra, inducendolo magari a schierare attaccanti rapidi in grado di non dare punti di riferimento in avanti e far male in ripartenza.

In ogni caso, spetterà al Cittadella fare la partita e questa, invece, è una buona notizia per il Benevento, perché i ragazzi di Venturato sono particolarmente bravi quando c’è da giocare di rimessa e capovolgere il gioco, un po’ meno quando sono chiamati ad impostarlo da dietro per affrontare una squadra schierata. Tuttavia, solo sabato alle 21 vedremo se effettivamente sarà così e due ore più tardi circa sapremo se, come tutti ci auguriamo, il Benevento sarà riuscito a superare l’ennesimo esame di maturità di questa incredibile stagione.

Letto 262 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

Partly Cloudy

-2°C

Benevento

Partly Cloudy

Humidity: 66%

Wind: 24.14 km/h

  • 03 Jan 2019

    Partly Cloudy 2°C -1°C

  • 04 Jan 2019

    Snow Showers -1°C -3°C

Utenti on line

Abbiamo 368 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.