Benevento, domani la presentazione della maglia

Vota questo articolo
(0 Voti)

maglia alluvione

Proseguita nella giornata odierna la preparazione del Benevento in vista della gara di sabato sera contro i calabresi. Sul rettangolo verde di Paduli, Lucioni e compagni sono stati impegnati in esercitazioni tecnico-tattiche con e senza palla. Hanno  lavorato con il gruppo Ciciretti, Mazzarani e Mazzeo. Cure riabilitative personalizzate per Marano e Vitiello. Domani, gli stregoni torneranno in campo alle ore 15 sempre sul green di via Ariella. La seduta si svolgerà a porte aperte. A seguire, il presidente Fabrizio Pallotta e il team manager Alessandro Cilento presenteranno la maglia che i calciatori indosseranno in occasione della gara contro il Catanzaro e che sarà messa all’asta per le vittime gravemente colpite dall’alluvione.

Infatti, dopo il match di sabato sera, i giocatori metteranno a disposizione le proprie divise a quanti vorranno partecipare all’asta di beneficenza il cui ricavato sarà interamente devoluto a sostegno delle vittime dell’alluvione che ha gravemente interessato il territorio sannita. Le maglie saranno all’asta sulla pagina facebook ufficiale del Benevento Calcio dalle ore 13 di domenica 25 Ottobre fino alla stessa ora di domenica 1 Novembre. Chi avrà effettuato l’offerta più alta, si aggiudicherà l’asta.  L’utente che risulta essere il vincitore  dovrà finalizzare l’acquisto intestando il bonifico a Caritas Diocesana Benevento IBAN  IT 77 F 05308 15001 00000000 4067  specificando nella causale "caritas-emergenza alluvione". La maglia potrà essere ritirata presso lo stadio “C. Vigorito”. 
Aggiudichiamo la maglia dei giallorossi, sosteniamo il Sannio!

Letto 2128 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Caccia alle Streghe

Meteo

  • 11 May 2021

    Partly Cloudy 25°C 12°C

  • 12 May 2021

    Scattered Showers 18°C 11°C

Utenti on line

Abbiamo 327 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.