Ultima gara dei prossimi avversari

Vota questo articolo
(0 Voti)
PH: genoafc PH: genoafc

Vince la Fiorentina e continua a sperare nell'Europa League nella giornata in cui ritrova il gol il grande ex Pepito Rossi, che l'ultima rete in serie A l'aveva segnata in maglia viola al Sassuolo il 4 maggio 2014. Ma il Genoa schiuma rabbia per aver dovuto giocare in 10 dal 27' del secondo tempo quando era riuscita a ribaltare il risultato e vinceva per 2 a 1. Dura l'entrata di Pandev su Gaspar, per altro in una zona di campo che non richiedeva tanta decisione, ma forse eccessiva la severità dell'arbitro Manganiello.


Dopo un primo tempo soporifero (sblocca Benassi a due minuti dal riposo), succede praticamente tutto nella ripresa con le squadre più lunghe e la temperatura afosa abbattuta da un provvidenziale temporale.

Per il Genoa è la prima partita dopo la riconferma di Ballardini anche per la prossima stagione e vuole celebrare degnamente l'inizio di un nuovo percorso insieme. Però, anche se le motivazioni non dovrebbero mancare ad entrambe le squadre, il ritmo è da fine stagione, complici i 26 gradi di temperatura. Come nella miglior tradizione ballardiniana, il Genoa fa fare la partita all'avversario, Chiesa e Simeone avrebbero bisogno di attaccare la profondità ma la squadra rossoblù non concede spazi tenendo dietro la linea della palla nove, anche dieci giocatori. Non succede niente sino al minuto numero 13, quello della maglia di Astori, quando sul mega schermo dello stadio, su sfondo viola, appare la scritta "Ciao Davide". E tutto il Ferraris applaude commosso.

Troppo lento il giro palla della Fiorentina e così la porta di Perin non corre pericoli. Anzi ed il Genoa ad avere due occasioni. Pepito Rossi, alla sua prima partita da titolare, ha al 23' la palla per fare gol, ma sul cross dal fondo di Hiljemark, a pochi metri da Sportiello, sbaglia completamente il tempo per il colpo di testa e va a vuoto. E al 36' Hiljemark su punizione costringe Sportiello in calcio d'angolo.

Il risultato la Fiorentina lo sblocca al 43', complice un errore di Spolli, solitamente il più affidabile tra i difensori genoani e protagonista di un campionato importante. L'argentino liscia e dà via libera a Simeone che si invola verso l'area del Genoa e confeziona il passaggio coi giri giusti per Benassi che mette in rete nonostante l'uscita disperata di Perin.

Nel secondo tempo Ballardini passa dal 3-5-2 al 4-3-1-2 con Pandev dietro le due punte. Dentro al 59' anche Bessa per Veloso (è Bertolacci che va a fare il play), ma in questo caso tatticamente non cambia niente. Nella Fiorentina Dabo avvicenda Badelj, ma una partita che la Fiorentina credeva di controllare si complica maledettamente. Prima (64') arriva il pareggio di Rossi (bravo Bessa a guadagnare il fondo e intelligente Hiljemark, in fuorigioco, a non toccare la palla e dare via libera al compagno) e poi (67'), il raddoppio di Lapadula, entrato in campo solo da una manciata di secondi, e anche in questo caso il Genoa sfonda sulla sinistra della difesa viola ovvero nella zona che dovrebbe essere presidiata da Biraghi.

Il Genoa in 10 si chiude, la Fiorentina prende campo e l'area rossoblù ribolle di mischia. Il pareggio lo trova l'oggetto misterioso Eysseric, entrato in campo al posto di Saponara. Poi trova anche il gol vittoria con Dabo.  

GENOA-FIORENTINA 2-3
Genoa (3-5-2): Perin - Biraschi, Spolli, El Yamiq - Rosi, Hiljemark, Veloso (59' Bessa), Bertolacci, Lazovic - Medeiros, Rossi (67' Lapadula).
Fiorentina (4-3-2-1): Sportiello - Gaspar (76' Falcinelli), Pezzella, Milenkovic, Biraghi - Benassi, Badelj (62' Dabo), Veretout - Saponara (66' Eysseric), Chiesa - Simeone.
Arbitro: Manganiello.
Reti: 43' pt Benassi; 19' st Rossi, 22' st Lapadula, 32' st Eysseric, 35' st Dabo.
Note: espulsi Pandev e Zukanovic (dalla panchina), ammoniti Bertolacci, Spolli, Badelj, Gaspar, Biraghi, Saponara e Dabo. Spettatori 20.893, incassa euro 225.116.

Spal - Hellas 2-2. Verona rimontato nel finale




Letto 668 volte
Altro in questa categoria: « Cookie Policy Ricordi »

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

Mostly Sunny

16°C

Benevento

Mostly Sunny

Humidity: 96%

Wind: 6.44 km/h

  • 26 May 2018

    Partly Cloudy 28°C 13°C

  • 27 May 2018

    Mostly Cloudy 28°C 14°C

Utenti on line

Abbiamo 480 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.