Il Livorno ha ripreso, il Benevento lo fa oggi

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Fissata nel pomeriggio la ripresa degli allenamenti per la truppa di Bucchi. Si è staccata la spina dopo le ultime due deludenti prestazioni e il tecnico, da oggi, è chiamato alle scelte per "trovare" lo zoccolo su cui contare per il prosieguo. Mister Bucchi, lontano da qualche giorno dalle polemiche che si sono innescate, dovrà guardare negli occhi i suoi ragazzi e capire la strada da intraprendere prima che la situazione gli sfugga di mano. Sa anche che non può più permettersi passi falsi che non saranno più tollerati dalla tifoseria e, crediamo, anche dalla Scocietà. Intanto, ieri, ha ripreso gli allenamenti anche il Livorno, prossimo avversario. I ragazzi di Lucarelli sono tornati in campo per gli allenamenti al Centro Coni di Tirrenia. Il  gruppo amaranto ha svolto un riscaldamento alternato tra palestra e corsa, poi tattica ed esercizi di forza. Il Giudice Sportivo, dopo le espulsioni di Domenica scorsa, ha fermato per due giornate Murilo (salterà la gara del Vigorito ed Ascoli), multa per mister Lucarelli. Alla ripresa, come di consueto, arriva il punto della situazione dallo staff medico guidato dal dottor Manlio Porcellini: per Porcino, infortunio nella gara con lo Spezia, distrazione muscolo-tendinea all’inserzione dell’adduttore destro, prognosi di quindici giorni. Di Gennaro: contrattura al flessore destro, in settimana il rientro nel gruppo. Dainelli, Luci e Fazzi proseguono gli allenamenti differenziati.

Letto 126 volte

Lascia un commento

Comportatevi in modo civile e non correrete il rischio di essere bannati dai commenti.
Grazie

Caccia alle Streghe

Meteo

Scattered Showers

16°C

Benevento

Scattered Showers

Humidity: 82%

Wind: 28.97 km/h

  • 15 Oct 2018

    Rain 18°C 12°C

  • 16 Oct 2018

    Scattered Showers 20°C 14°C

Utenti on line

Abbiamo 387 visitatori e nessun utente online

Altri Amici

 

webmaster: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Redazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.